Serie D, serie D, serie d

  • L'Audace beffata ancora nel finale: il Taranto si salva nel recupero

  • Cittadino di rigore, poi il Foggia resiste in dieci: a Francavilla vittoria e primo posto

  • Calciomercato, dall'Acireale arriva l'esterno Ndiaye: "Foggia è un treno che va preso al volo"

  • L'Audace rimonta e sogna con Rodriguez, ma viene raggiunta al 94': pari col Gravina al 'Monterisi'

  • Staiano, Cadili e Russo. Il Foggia piazza il tris: Gelbison k.o.

  • Errore fatale di Gerbaudo, la corsa del Foggia in Coppa Italia si ferma ai quarti: vince il Fasano ai rigori

  • La rincorsa dell’Audace continua: battuto anche l’Agropoli, decide un gol di Longhi

  • In dieci, il Foggia strappa un punto alla capolista: a Bitonto finisce 0-0

  • Il Cerignola all'ultimo respiro: Rodriguez decisivo dagli undici metri, Fasano battuto al 95'

  • Gentile di rigore, il Foggia supera l'Altamura e la pioggia. Rossoneri di nuovo primi

  • Calcio, sui campi di Serie D la campagna contro la violenza sulle donne #unrossoallaviolenza

  • Per il derby col Fasano l'Audace apre le porte dello stadio ai più piccoli: ingresso gratuito per tutti i bambini

  • Tris Audace. Loiodice, Longo e Marotta travolgono il Gladiator

  • Un siluro di Cittadino rilancia i rossoneri: il Foggia espugna Andria

  • Tris all'Acireale. Il Foggia si riscatta e vola ai quarti di Coppa Italia

  • Foggia calcio: pugno all'avversario, il Giudice Sportivo ferma Campagna per quattro turni

  • Doppio Longo fa felice Feola e l'Audace: al 'Monterisi', Francavilla battuto 2-1

  • Uno-due Sorrento, il Foggia capitola. Rossoneri k.o. allo Zaccheria

  • Il Foggia non dimentica la tragedia di Viale Giotto: una t-shirt per le 67 vittime del crollo, e un minuto di silenzio

  • L'Audace Cerignola riparte da Vincenzo Feola: ufficiale il ritorno del tecnico partenopeo

  • Audace Cerignola, esonerato il tecnico Potenza. Si dimette anche il diesse Di Toro

  • Il Cerignola si ferma di nuovo. Ad Altamura errori e polemiche, l'Audace perde 2-1

  • Al Foggia basta Staiano, il Grumentum si arrende: rossoneri secondi

  • La meteora Salatino saluta Foggia: risolto il rapporto con i rossoneri

  • Rodriguez e Loiodice spezzano l'incantesimo. Il "Monterisi" festeggia, Gelbison k.o.