rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Calcio

Poule scudetto Serie D, il Cerignola inizia da Giugliano

Domani al "De Cristofaro" primo round del triangolare. Riposa Gelbison

Dopo aver trionfato nel girone H, il Cerignola si appresta a cominciare la propria avventura nella poule scudetto con l’obiettivo di farsi incoronare regina indiscussa della Serie D. E anche per far dimenticare l’amarezza della eliminazione in Coppa Italia di categoria ad opera della Torres. L’Audace del redivivo patron Grieco affronterà domani alle 17 il Giugliano in trasferta al “De Cristofaro”. Le “tigri” di mister Giovanni Ferraro vengono dalla vittoria del girone G con 75 punti frutto di 24 vittorie e tre pareggi. Sette le sconfitte subite per un totale di 63 gol fatti (miglior attacco del torneo) e 24 subite (meglio ha fatto la Torres con 18 e arrivata seconda a 66 punti). Tra le mura amiche i gialloblu hanno vinto 15 volte e hanno pareggiato e perso in una sola circostanza per 35 gol messi a segno e appena 6 incassati. Cannoniere della squadra è il trequartista Cerone con 16 gol realizzati, seguito dal centrocampista Gladestony e dell’attaccante Ferrari con 7 centri; 6 per gli attaccanti Rizzo e Scaringella; cinque per il centrocampista De Rosa; quattro per il difensore Poziello; due per l’attaccante ex Foggia Kyeremateng e il centrocampista Raffaele Poziello; una per il difensore Biasiol e i centrocampisti Emmanouil e Zanon. Cerignolani e campani si sono già incontrati in Coppa Italia in questa stagione. Ebbe la meglio la squadra di mister Pazienza che si impose per 2-1 al “Monterisi” grazie ai gol di Achik e Palzzo su rigore. Ciro Poziello a segno per i giuglianesi eliminati dalla competizione.

Di seguito l’attuale rosa del Giugliano. Per ciascun calciatore, tra parentesi, provenienza, anno di nascita, presenze e reti aggiornate alla trentaquattresima giornata.

GIUGLIANO – Allenatore: Giovanni Ferraro

PORTIERI
Gabriele Ammirati (Proveniente dalla Reggina – 2004) (0/-0 + 5/-12 nella Reggina Primavera)
Francesco Baietti (Proveniente dal Perugia – 2003) (34/-24)
Andrea Costanzo (Proveniente dal Cagliari – 2004) (0/-0)

DIFENSORI
Eric Biasiol (Proveniente dal Forlì – 1997) (29/1)
Aniello Boccia (Proveniente dal Taranto – 2002) (28/0)
Giovanni Caiazzo (Proveniente dal Savoia – 2001) (18/0)
Vincenzo Gentile (Proveniente dal Vastogirardi – 2000) (18/0)
Giovanni Mazzei (Proveniente dall’Albalonga – 1995) (20/0)
Sulaiman Oyewale (Proveniente dal Picerno – 2000) (15/0)
Ciro Poziello (Proveniente dal Savoia – 1990) (34/4)
Carmine Vivolo (Proveniente dalla Casertana – 2003) (2/0)

CENTROCAMPISTI
Mady Abonckelet (Proveniente dal Pontarlier – 1998) (14/0)
Giovanni Ceparano (Proveniente dall’Afragolese – 2002) (32/0)
Roberto De Rosa (Proveniente dal Savoia – 1994) (32/5)
Vasilios Emmanouil (Proveniente dalla P.S.Maria – 1993) (9/1 + 11/1 nella P.S.Maria)
Gladestony (Proveniente dal Seregno – 1993) (33/7)
Ousman Gomez (Proveniente dal Lumignacco – 2002) (8/0)
Raffaele Poziello (Confermato – 1988) (24/2)
Manuel Zanon (Proveniente dalla Viterbese – 2002) (12/1 + 1/0 nella Viterbese)

ATTACCANTI
Federico Cerone (Proveniente dalla Fidelis Andria – 1985) (33/16)
Nicola Ferrari (Proveniente dalla Sanremese – 1989) (17/7 + 16/3 nella Sanremese)
Giovanni Kyeremateng (Proveniente dal Savoia – 1991) (21/2)
Nicolas Rizzo (Proveniente dal Taranto – 1993) (27/6)
Michele Scaringella (Proveniente dalla Fidelis Andria – 1995) (29/7)

CEDUTI NEL CORSO DELLA STAGIONE
Ciro Bellarosa (P) (Proveniente dal Pomigliano e poi ceduto al San Giorgio – 2002) (0/-0)
Tomas Flores (C) (Ceduto al Gladiator – 2002) (4/0)
Giuseppe Fornito (C) (Proveniente dal Savoia e poi ceduto al Gelbison – 1994) (8/1)
Leo Abreu (A) (Proveniente dal Matese e poi ceduto al Team Altamura – 1998) (12/2)
Giuseppe De Stefano (A) (Proveniente dall’Avellino e poi ceduto al Casarano – 2003) (0/0)
Adam Mekki (A) (Proveniente dal Savoia e poi ceduto al Sjk II – 2002) (3/0)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poule scudetto Serie D, il Cerignola inizia da Giugliano

FoggiaToday è in caricamento