"Chi tocca l'Arma dei Carabinieri tocca noi persone oneste"

E' il contenuto di un biglietto che 'un cittadino onesto' ha lasciato all'ingresso della Caserma dei Carabinieri di Caivano in provincia di Napoli. Lo riporta NapoliToday

Il bigliettino lasciato davanti la Caserma di Caivano

"Chi tocca l'Arma dei Carabinieri tocca noi persone oneste. Con profondo dolore, le mie sentite condoglianze". E' il contenuto di un biglietto che 'un cittadino onesto' ha lasciato all'ingresso della Caserma dei Carabinieri di Caivano. Lo riporta NapoliToday.

Il biglietto si riferisce all'omicidio del maresciallo maggiore dell'Arma Vincenzo Carlo Di Gennaro ucciso con tre colpi di pistola calibro 9 esplosi da Giuseppe Papantuono, il 64enne fermato con l'accusa di omicidio aggravato, tentato omicidio aggravato e detenzione di arma clandestina.

Nello scontro a fuoco è rimasto ferito anche il 23enne carabiniere Pasquale Casertano, originario di Caserta, ora ricoverato presso l'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, dove meno di 48 ore fa è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico

Oggi pomeriggio alle 16.30 si terranno i funerali di Stato del 46enne di San Severo, al quale prenderanno parte anche il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte e il ministro della Difesa Elisabetta Trenta.

L'omicidio del carabiniere Vincenzo Di Gennaro

Conte ai funerali di Di Gennaro - San Severo si ferma per Vincenzo - I funerali di Stato a San SeveroL'autopsia sul corpo di Vincenzo Di GennaroOperato il carabiniere ferito - La ricostruzione del procuratore Vaccaro - Vincenzo era determinato contro i criminali - Così Papantuono ha ucciso Di Gennaro - VIDEO | Fiaccolata a Cagnano per VincenzoCasertano: "Ho fatto quello che dovevo" - VIDEO | Conte abbraccia il Carabiniere ferito - Il premier all'obitorio di Foggia - VIDEO | Il minuto di silenzio del Premier Conte: "Giornata triste" - Il messaggio di cordoglio di Mattarella - Papantuono rinchiuso nel carcere di Foggia - Ecco chi è l'assassino del maresciallo - VIDEO | Aquilio: "Vincenzo era un bravissimo maresciallo" - VIDEO | Il sindaco di Cagnano: "Pazzia criminale inspiegabile" - I carabinieri: "Arrivederci nel cielo Vincenzo" - Di Maio: "Ora basta, serve reazione" - Salvini: "Assassino non esca più di galera" - VIDEO | Le immagini sul luogo dell'omicidio - Ucciso maresciallo maggiore dei carabinieri - Cagnano Varano: spari contro i carabinieri

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente sulla Statale finisce in rissa: in due finiscono al pronto soccorso, coinvolto anche un foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento