menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'accaduto

Il luogo dell'accaduto

Attimi di terrore a Cagnano Varano: spari in piazza e poi il sangue, grave maresciallo dei carabinieri

Il carabiniere era in auto al momento dell'agguato. Sul posto, una ambulanza del 118 e i vertici del comando provinciale dei carabinieri di Foggia per ricostruire la dinamica dell'accaduto. Sul Gargano è caccia all'uomo

Ore 11.05 Il maresciallo non ce l'ha fatta: è deceduto

Prima gli spari, poi il sangue. Panico poco fa, nella piazza centrale di Cagnano Varano, sul Gargano, dove un maresciallo dei carabinieri è rimasto gravemente ferito da un colpo di pistola esploso da un uomo, al momento ignoto. 

Il carabiniere era in auto al momento dell'agguato. Sul posto, una ambulanza del 118, i cui sanitari hanno stabilizzato il ferito e provveduto a trasportarlo in ospedale, e i vertici del comando provinciale dei carabinieri di Foggia per ricostruire la dinamica dell'accaduto e avviare le necessarie indagini. 

Secondo alcune voci di paese, l'uomo che avrebbe sparato sarebbe rimasto ferito alla ripartenza del mezzo del militare (ma questa indicazione non trova, al momento, conferme negli inquirenti). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento