Rifiuti in fiamme a Foggia: nella notte l'emergenza diventa guerriglia

Cumuli di spazzatura incendiati in diversi punti della città: dal centro alla periferia l'azione dei piromani aggrava una situazione già disperata

Rifiuti a fuoco in via Guido Dorso

Sale la tensione a Foggia per l'emergenza rifiuti. Ad una settimana dalla fine dell'esercizio provvisorio di Amica e dal conseguente licenziamento dei dipendenti, i rifiuti non raccolti vengono dati alle fiamme. E' successo ieri in diversi punti della città dove l'azione dei piromani ha mandato in fumo i cumuli di spazzattura, mettendo contestualmente in pericolo la salute dei cittadini, per i fumi sprigionati, e l'integrità degli arredi urbani e delle automobili vicine.

Ad essere colpite tanto le zone centrali quanto quelle periferiche. Quasi simbolici i roghi che hanno investito via Vittime Civili, Corso Garibaldi e Piazza XX settembre, vale a dire le vie che circondano i palazzi del potere di Comune e Provincia. A fuoco cassonetti anche in via Guido Dorso, viale Giotto, via Fania e nel quartiere di Camporeale.

Dalle 21 di ieri fino a notte inoltrata i vigili del fuoco hanno contato più di 15 interventi. In molti casi, per fortuna, si è trattato di domare solamente principi di incendi.

A nulla è valso quindi l'appello lanciato ieri attraverso facebook dal Sindaco Mongelli: "Invito tutti a favorire e a non ostacolare le operazioni di pulizia della città in corso e a non creare ulteriori gravi disagi incendiando i cassonetti". Chiaro il riferimento del sindaco, oltre che ai roghi, anche a quanto successo ieri nel pomeriggio quando i dipendenti della Sia di Cerignola, ravvisando un clima mutato e ostile nei loro confronti, hanno deciso di interrompere la raccolta dei rifiuti che resta ora affidata all'azienda di Manfredonia, a quella di Vieste e ai volontari della protezione civile foggiana che in queste ore sta raccogliendo le adesioni per poter contribuire alla disperata corsa contro il tempo per regalare ai foggiani un natale con strade un po' più pulite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento