menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianni Mongelli

Gianni Mongelli

Mongelli alla città: “Riducete il conferimento dei rifiuti nei cassonetti”

FN e NON: "Eliminare la spazzatura politica, peggiore e più dannosa di quella che marcisce nei cassonetti della nostra città"

Dalle 14 di ieri pomeriggio in alcuni quartieri di Foggia è ricominciata la raccolta rifiuti. Dipendenti del Consorzio SIA di Cerignola e dell’ASE di Manfredonia hanno attraversato alcune vie della città scortati e accompagnati dalle pattuglie della Polizia Municipale, in un clima surreale e di alta tensione.

Questa mattina Gianni Mongelli ha ringraziato pubblicamente i sindaci di Cerignola e Manfredonia e la SIA per la solidarietà espressa in un frangente così delicato e complesso. Una collaborazione che unitamente a quella della Regione Puglia, stando alle parole del primo cittadino, eviterà ulteriori disagi e disservizi.

“I cittadini di Foggia, oggi più che in passato, sono invitati a collaborare evitando di abbandonare rifiuti per strada e riducendo, per quanto possibile, il conferimento nei cassonetti. Tutti insieme possiamo affrontare e superare l’odierna difficoltà, contribuendo a ricostruire l’indispensabile senso civico ed a rafforzare lo spirito comunitario” ha detto il sindaco

Tutto questo mentre Forza Nuova e Nuovo Ordine Nazionale tuonano: “Quello che sta accadendo in questi giorni nella città di Foggia non ha riscontro in nessun’altra città che possa definirsi civile. Sarebbe bene che ogni cittadino di questa città riflettesse per tempo prima di commettere l’ennesimo errore quando tornerà nella cabina elettorale. Sarà in quell’occasione che potrà eliminare la spazzatura politica, peggiore e più dannosa di quella che marcisce nei cassonetti della nostra città”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento