"Conte presidente della Repubblica". A Volturara tutti d'accordo sul futuro del premier 'mediatore'. "Lui va per la sua strada"

In un servizio della trasmissione Tagadà in onda su La7 i compaesani del presidente del Consiglio provano a pronosticare il suo destino. E dimostrano di essere i primi tifosi: "Ha dimostrato competenza, esperienza e soprattutto tanta serietà e coerenza"

"Molto probabilmente presidente della Repubblica". Così i suoi compaesani immaginano il futuro di Giuseppe Conte. La7 è andata a Volturara Appula per chiedere che farà il premier da grande. La trasmissione Tagadà ha percorso i luoghi della sua infanzia, la piazza in cui giocava a pallone con i suoi amici, fino alla sua casa. "È  un mediatore - dice di lui il sindaco Vincenzo Zibisco che ha mostrato la porta della sua abitazione - io l'ho visto sempre un po' al di sopra dei partiti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I volturaresi dimostrano di avere le idee chiare e di apprezzare le doti del presidente del Consiglio. "Ha dimostrato competenza, esperienza e soprattutto tanta serietà e coerenza", dice un cittadino che non ha dubbi sulla collocazione politica: "Se ne va con il Pd, i Cinquestelle dopo questa batosta non hanno carte da giocare". C'è anche chi pensa che più di quello che ha fatto non possa fare o che stia già resistendo abbastanza. Di certo, "resta in piedi". E da Volturara parte un messaggio: "Forza e coraggio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento