Sport

Sciabola a squadre, Francesco D’Armiento d’argento alle Universiadi in Kazan

Secondo posto dietro la Russia. Soddisfazione espressa dal consigliere regionale Giannicola De Leonardis

Un altro successo per lo schermidore foggiano, Francesco D’Armiento. Alle Universiadi in Kazan, nella categoria sciabola a squadre, ha conquistato la medaglia d’argento con gli altri azzurri, Luigi Miracco, Massimiliano Murolo e Riccardo Nuccio.

Soddisfazione è stata espressa anche dal consigliere regionale, Giannicola De Leonardis: “19 anni e un palmares di già notevole spessore, è l’ennesimo talento proiettato con successo dalle pedane foggiane alle più importanti platee internazionali, a dimostrazione della bontà di una scuola e di un movimento che non conoscono crisi, nonostante ricambi generazionali e risorse sempre più limitate, e della voglia di affermazione e riscatto anche collettivo e non semplicemente personale che affiora da imprese che non sono episodi sporadici, ma risultati raggiunti attraverso talento, passione e sacrifici, il cocktail alla base di qualsiasi successo”.

Il  presidente della settima Commissione Affari Istituzionali della Regione Puglia, formula i più sentiti complimenti “a un atleta che non può essere più considerato come una semplice promessa, un esempio da imitare per le nuove generazioni e che merita una considerazione e un’attenzione ben maggiori dei riflettori mediatici accesi solo in occasione di grandi eventi” sottolinea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciabola a squadre, Francesco D’Armiento d’argento alle Universiadi in Kazan

FoggiaToday è in caricamento