rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Sport

Tutto sull'avversario del Cerignola: il Gravina

Quinto in classifica, dà il meglio in trasferta. Finora ben 6 vittorie e 21 gol messi a segno

Reduce dal pari di Altamura contro i biancorossi che sono riusciti a rimediare all’iniziale vantaggio di Malcore grazie a un calcio di rigore di Molinaro al novantesimo, il Cerignola è chiamato alla vittoria al “Monterisi” contro il Gravina. Anche perché il Bitonto, nel frattempo, ha agganciato l’Audace in vetta alla classifica a quota 52 punti.

Il cliente è assai scomodo: il Gravina di mister Antonio Summa, infatti, è quinto in classifica, in piena zona play-off, a 42 punti, ben sette in più sul Molfetta sesto in graduatoria. I gialloblu non conoscono mezze misure con tredici vittorie, appena tre pareggi e otto sconfitte subite per un totale di 33 gol fatti e 31 incassati. E fuori casa sono state ben 6, finora, le occasioni in cui i gravinesi hanno raccolto l’intera posta in palio. Per il resto due pareggi e quattro sconfitte per 21 reti realizzate e 23 subite. Vale a dire che i baresi danno il meglio in trasferta. Cannoniere della squadra è l’attaccante Diop con undici centri. Seguono il difensore Di Modugno e il centrocampista Chacon a quattro; Tuninetti, altro centrocampista, a tre; due a testa per gli attaccanti Kharmoud e Krstevski; uno ciascuno per i difensori Gilli e Richichi, per i centrocampisti Borgia, Scalisi e capitan Chiaradia, per l’attaccante Tommasone.

Il mercato di riparazione ha visto il Gravina operare movimenti minori in uscita a cui sono corrisposti quelli di alcuni under in entrata.

All’andata fu Achik ad espugnare il “Vicino” regalando i tre punti ai cerignolani.

Arbitro dell’incontro sarà Gianluca Renzi di Pesaro. Calcio d’inizio domenica alle 14:30.

Di seguito l’attuale rosa del Gravina. Per ciascun calciatore, tra parentesi, provenienza, anno di nascita, presenze e reti aggiornate alla 24esima giornata.

GRAVINA – Allenatore: Antonio Summa

PORTIERI
Luca Liso (Proveniente dall’Union San Giorgio – 2002) (7/-7)
Nicola Mascolo (Proveniente dall’Acireale – 2002) (6/-8 + 2/-0 nell’Acireale)
Paolo Vicino (Confermato – 1995) (14/-16)
 

DIFENSORI
Luca Di Modugno (Proveniente dal Bitonto – 2001) (23/4)
Gabriele Galardi (Proveniente dal Nuova Florida – 2002) (2/0 + 6/0 nel Nuova Florida)
Matteo Gilli (Confermato – 1997) (20/1)
Vittorio Popolo (Proveniente dal Troina – 2002) (13/0)
Angelo Rechichi (Proveniente dal Lamezia – 2002) (4/1 + 1/0 nel Lamezia)
Giuseppe Scalera (Proveniente dalla Viterbese – 1998) (13/0)
Carmine Sgambati (Proveniente dal Rende – 1998) (9/0)
 

CENTROCAMPISTI
Antonio Borgia (Proveniente dal Sassuolo – 2003) (19/1)
Eustachio Bruno (Cresciuto nella società – 2004) (7/0)
Santiago Chacon (Proveniente dalla Sambenedettese – 1992) (23/4)
Giuseppe Chiaradia (Confermato – 1992) (20/1)
Salvatore Giglio (Proveniente dall’Este – 1992) (23/0)
Giuseppe Macario (Proveniente dal Carpi – 2003) (6/0)
Christian Notaristefano (Proveniente dal Francavilla – 2000) (16/0)
Mattia Scalisi (Proveniente dal Trapani – 2003) (14/1)
Rodrigo Tuninetti (Proveniente dal Castrovillari – 1995) (20/3)
 

ATTACCANTI
Modou Diop (Proveniente dal Rotonda – 1992) (20/11)
Anas Kharmoud (Proveniente dal Mezzolara – 2001) (18/2)
Strahinja Krstevski (Proveniente dal Levadia – 1997) (14/2)
Vito Lasalandra (Cresciuto nella società – 2003) (7/0)
Mario Musa Leigh (Proveniente dal Ginosa – 1998) (5/0 + 7/4 nel Ginosa)
Vincenzo Tommasone (Proveniente dal Rieti – 1995) (20/1)
 

CEDUTI NEL CORSO DELLA STAGIONE
Leonardo Maniglio (P) (Proveniente dalla Sammaurese e poi ceduto al Vis Modena – 2001) (0/-0)
Nicola Dentamaro (D) (Confermato e poi ceduto al Città di Mola – 1999) (1/0)
Donato Grieco (D) (Proveniente dal Virtus Cilento e poi ceduto all’Agropoli – 2002) (0/0)
Luigi Luongo (D) (Proveniente dall’Ascoli e poi ceduto al San Giorgio – 2003) (4/0)
Pietro Nicolosi (D) (Proveniente dal Biancavilla e poi ceduto al Paternò – 2003) (2/0)
Antonio Iannone (C) (Proveniente dall’Ugento e poi ceduto al Casalbordino – 2001) (5/0)
Raffaele Pentimone (C) (Proveniente dal Castellaneta e poi ceduto allo stesso – 2001) (5/0)
Michele Terrevoli (C) (Confermato e poi ceduto al Città di Mola – 2000) (1/1)
Lautaro Fernandez (A) (Proveniente dal Castrovillari e poi ceduto al Lanusei – 1993) (7/0)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto sull'avversario del Cerignola: il Gravina

FoggiaToday è in caricamento