menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nuova Daunia di Castelluccio Valmaggiore

Nuova Daunia di Castelluccio Valmaggiore

La Nuova Daunia di Castelluccio Valmaggiore vince la Coppa Puglia

L'assessore Rocco Ruo ha premiato la squadra dei Monti Dauni consegnando al capitano, Luigi Carpentieri, una targa ricordo realizzata dall'assessorato provinciale allo Sport

E’ stata premiata questa mattina dall’assessore allo Sport, Rocco Ruo, la vincitrice della Coppa Puglia 2011/2012, la Nuova Daunia di Castelluccio Valmaggiore allenata da Antonio Ciurlia.

Al suo fianco hanno lavorato Gianluca Spezzati e Walter Marciello, quest’ultimo preparatore dei portieri doc che non ha bisogno di presentazioni.

Il successo a Terlizzi contro l’Ostuni ottenuto dalla compagine neroverde è storico per una squadra del Tavoliere. Da queste parti, mai nessuno era riuscito in questa impresa.

Contro la più quotata squadra brindisina ha vinto la forza del gruppo, la voglia di stupire e stupirsi, di regalare un sogno ad una cittadina che conta poco più di 1300 abitanti.

Un successo calcistico che ci inorgoglisce poiché costituisce un vero e proprio traguardo storico raggiunto da una squadra dilettantistica di Capitanata e che speriamo possa essere il punto di partenza per future e più ambiziose mete da raggiungere”.

E' quanto affermato da Ruo nel corso della cerimonia svoltasi stamane nella Sala Giunta di Palazzo Dogana alla presenza del sindaco Rocco Grilli, dell'assessore allo Sport, Carlo Riccio, dei calciatori, dello staff tecnico e dei rappresentanti della piccola società di calcio dilettantistica dei Monti Dauni.

L'assessore Rocco Ruo ha premiato la squadra consegnando una targa ricordo al capitano, Luigi Carpentieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento