Sport

Matera-Acd Foggia Calcio 1-1, le pagelle: E’ sempre bomber Giglio

Tredicesima rete in campionato per il bomber rossonero, sempre più elemento imprescindibile per l'undici di Padalino. Palazzo continua a sciupare

Un buon pari, che dà continuità ai buoni risultati conquistati lontano dallo Zaccheria. Cinque risultati utili, 3 vittorie e due pareggi. Rendimento da squadra di vertice, a cui però il Foggia ha associato uno score casalingo da provinciale (3 punti nelle ultime 4 gare, ndr). E’ tempo di rammaricarsi quindi, perché per i playoff, anche se la matematica non lo dice, non è più tempo

Le pagelle

Foggia: Micale 6, Tommaselli 5,5, Picascia 6, Agnelli 6, Loiacono 6, D'Angelo 6, Coccia 5,5 (39'st Leonetti 5,5), Quinto 5,5 (39'st D'Ambrosio s.v.), Giglio 6,5, Agostinone 5,5, Palazzo 5 (22'st Triggiani 6). All. Padalino 6. A disposizione: Mormile, Esposito, Cassandro, Gentile.

Micale 6 – Ordinaria amministrazione. Incolpevole sul gol

Loiacono 6 – Nessuna rovinosa caduta, né alcun episodio di eccellenza. Sufficienza logica

D’Angelo 6 – Non fa grossi danni, il che è già una cosa positiva

Tommaselli 5,5 – Resta un mistero sul perché Esposito e Cassandro vengano esclusi a suo vantaggio. Non commette disastri, ma ogniqualvolta ha la palla al piede si suda freddo

Coccia 5,5 – Ormai assestatosi su standard di mediocrità. Non un affondo, né una giocata significativa. Sembra che giochi più per mancanza di alternative che per conclamati meriti 

Quinto 5,5 – Sempre a ritmi compassati, con i quali fa viaggiare il gioco rossonero. Poche geometrie, ma giocate scolastiche. Si costruisce una buona occasione, ma la sciupa con un tiro formato “mozzarella”

Agnelli 6 – Resta il giocatore con più idee, anche in una partita in cui non brilla particolarmente, ma la sua presenza ora resta imprescindibile

Agostinone 5,5 – Di lui si ricorda un gran lancio per Giglio, peccato che la punta fosse partita in offside

Picascia 6 – Si propone di più al cross, decisamente più guardabili rispetto allo scempio esposto allo Zaccheria. Partita equilibrata la sua

Palazzo 5 – Evidentemente non gli è bastato divorare occasioni allo Zaccheria. La fame era tanta, così provvede a mangiarsi due gol nella stessa azione anche a Matera, dove Mel Gibson girò alcune scene di The Passion. E siamo in Quaresima. Forse si comprende il perché di tanta fame  

Giglio 6,5 – Un gol, quello dell’1-1, il tredicesimo in campionato. Un’ammonizione, la quinta in stagione. Sì, è tornato Giglio

Triggiani 6 – Ennesimo ex manfredoniano dirottato a Foggia. Non commette grossi errori, anzi, quasi propizia un gol su corner. Niente di eclatante, voto più di stima e di speranza

Leonetti 5,5 – Forse un giorno ci spiegherà cosa volesse fare con quel pallone in area in chiusura di match. La doppietta di Battipaglia resta un’eccezione

D’Ambrosio s.v. – 5 minuti o poco più, il tempo di farsi ammonire dall’arbitro figlio d’arte

Padalino 6 – Si giocava con addosso lo status di squadra sfavorita. Pertanto il pareggio in quel di Matera, può essere visto come un buon risultato. Quinto risultato utile consecutivo in trasferta, dove ha raccolto 11 punti. Se in casa avesse fatto lo stesso, forse sarebbe ancora ragionevole parlare di playoff

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matera-Acd Foggia Calcio 1-1, le pagelle: E’ sempre bomber Giglio

FoggiaToday è in caricamento