Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport

Ginestra rientra dopo l’aggressione. Allo Zaccheria semifinale Foggia-Spezia

Grande entusiasmo per il ritorno del 33enne portiere marchigiano. Mercoledì allo Zaccheria arriva lo Spezia in vista della semifinale della Coppa Italia di Lega Pro. Domenica la trasferta di Avellino

Come riportato sul sito dell’U.S. Foggia, Paolo Ginestra è tornato nuovamente ad indossare i guantoni della compagine guidata da Paolo Stringara.

In casa rossonera c’è grande entusiasmo per il ritorno del 33enne portiere marchigiano, vittima – lo ricordiamo – di una vile aggressione subita durante un allenamento dopo la gara persa in casa con la Tritium.

Alla grande accoglienza riservata a Ginestra si aggiunge il ritorno di Ivan Reali. Il successo casalingo contro il Foligno, nonostante i fischi assordanti della tifoseria foggiana all’indirizzo della società (ad eccezione della Tribuna), ha riportato un pò di tranquillità nell’ambiente rossonero.

Mercoledì allo Zaccheria arriva lo Spezia in vista della semifinale della Coppa Italia di Lega Pro. Domenica la trasferta di Avellino.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginestra rientra dopo l’aggressione. Allo Zaccheria semifinale Foggia-Spezia

FoggiaToday è in caricamento