Foggia-Monza: le pagelle. Brilla Gigliotti, Cardin e Tomi in affanno nel finale

Tra le file dei rossoneri buona prova dei centrocampisti in particolare di Molina e Venitucci. In attacco segnali di crescita da parte di Giovio. Lanteri ha feeling con lo 'Zaccheria'. Tiboni lotta ma spreca l'occasione del raddoppio.

Le Pagelle di FOGGIA-MONZA

Foggia (4-3-3) Ginestra 6,5; Cardin 5,5 Lanzoni 6 Gigliotti 7 Tomi 5,5; Molina 6,5 Venitucci 6,5 Wagner 6; Cortesi 6 (34' st Bianchi s.v.), Giovio 6 (29'st Tiboni 5,5), Lanteri 6,5 (9'st Defrel 5,5). A disposizione: Botticella, D'Orsi, Frigerio, Agodirin.
Allenatore: Bonacina

Monza (5-3-2) Castelli 6; Uggè 6,5 Cattaneo 6 Cusaro 5,5 Fiuzzi 6, Bugno s.v. (17'pt Anghileri 5,5 (21'st Kyeremateng 6,5) ); Palumbo 6,5 Iacopino 6,5, Valagussa 5,5 (6'st Velardi 5,5); Nappello 5,5 Colacone 5,5. A disposizione: Marcandalli, Boscaro, Romano, Chemali
Allenatore: Motta

MIGLIORI TODAY

Gigliotti 7 - Per almeno un'ora giganteggia in difesa e si propone anche in bello stile palla al piede. Come tutta la sua squadra soffre un po' nel finale e si rende protagonista anche di un brutto fallo che gli costa il giallo, ma che non intacca un'altra prova maiuscola.

Molina 6,5 - Ha corso così tanto che verosimilmente si ritroverà le scarpe lisce e i tacchetti usurati. Bene nel primo tempo dove alla corsa abbina anche qualità nei disimpegni. Nella ripresa rincorre tutti gli avversari che gli capitano in zona.

Lanteri 6,5 - Gran parte del voto è per il gol che vale i tre punti. Per il resto buoni movimenti in combinazione con Giovio ma poche giocate significative. Meglio contro il Benevento, ma allora il gol non portò punti.

PEGGIORI TODAY

Cardin 5,5 - Nel primo tempo difetta molte volte nel controllo di palla, generando qualche mugugno tra il pubblico. Potrebbe spingere di più sulla destra e creare la superiorità numerica ma lo fa poco. Nella ripresa soffre le incursioni di Kyeremateng.

Tomi 5,5 - Nel primo tempo deve occuparsi di Nappello che spesso agisce nella sua zona. Spinge poco preoccupandosi maggiormente della fase difensiva. Al pari di Cardin soffre la velocità di Kyeremateng quando questi si sposta dalla sua parte e deve ricorrere al fallo per poterlo bloccare.

Tiboni 5,5 - Il centravanti rossonero non gioca male. Entra al posto di Giovio in un momento difficile per i rossoneri che già da un po' hanno smesso di giocare. Lui corre e battaglia con i difensori avversari. Ma non può non inficiare sulla sua valutazione la palla gol che spreca a dieci minuti dalla fine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento