Foggia Calcio: per la Lega Pro la domanda d'iscrizione è ok, ma ad attendere i rossoneri al varco c'è la Covisoc

Il Foggia è tra le 56 società che hanno presentato domanda d'iscrizione al campionato di Lega Pro. Ai primi luglio sarà sottoposta al controllo della commissione di vigilanza sulle società di calcio professionistiche

Si è riunito oggi a Firenze il Consiglio Direttivo della Lega Pro che ha valutato le documentazioni depositate dalle società nei termini indicati dalla normativa federale: sono 57  le domande pervenute, di cui 56 complete. La società dell’Arzachena ha presentato domanda di ammissione non completa mentre sono 3 le società che non hanno presentato domanda di iscrizione al campionato 2019-2020 di Lega Pro: Albissola, Lucchese e Siracusa.

La società rossonera ha presentato regolarmente la fidejussione e pagato la tassa d'iscrizione, ma il problema resta il pagamento degli stipendi. La domanda del Foggia Calcio, quindi, subirà le verifiche della Covisoc, la commissione di vigilanza sulle società professionistiche, così come avrebbe precisato anche il presidente Ghirelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento