rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Real Siti battuto in casa dal Mola con un tennistico 6-2

I baresi a valanga sui verdazzurri di Stornara che, nella ripresa, riescono a segnare due gol di fila sul momentaneo 4-0 per gli ospiti

Il Città di Mola, quarta forza del campionato, domina e stravince con un roboante 6-2 in casa del Real Siti del tecnico Pino Lo Polito. Il tecnico della squadra di Stornara, però, doveva fare i conti con una squadra flagellata dagli infortuni. Il Real Siti, che è sceso in campo con 6 under, concede subito spazi ai biancocelesti che al quinto minuto passano già in vantaggio con Stancarone. L’assedio del Mola continua e con una doppietta di Lopez al 25’ e al 38’, la squadra di mister Vito Castelletti va al riposo sul 3 a 0. Un primo tempo decisamente negativo per gli stornaresi che, pur provando a impensierire Leuci, non riescono a rimettersi in partita. La seconda frazione si apre con l’errore di De Martino che regala il pallone al bomber Lopez il quale, a tu per tu con Lanzetta, mette a segno il poker barese e la tripletta personale. Ma il Real Siti ci crede e in tre minuti dimezza le distanze prima con bomber Perchaud e poi con il classe 2003 Panelli. Dura soltanto per pochi minuti l’illusione di essere tornati in partita. Il Mola con Raia ristabilisce le distanze e porta le marcature a cinque. Si chiude il festival del gol dei molesi con la rete di Dentamaro, che insacca alle spalle di Lanzetta un pallone proveniente da calcio d’angolo. Il Real Siti, che recrimina per alcune decisioni del direttore di gara, sarà chiamato a rifarsi domenica prossima al “Paolo Poli” contro il Borgorosso Molfetta, in quello che sarà un vero e proprio scontro diretto in chiave salvezza. Obiettivo non certo immaginabile a inizio stagione per i verdazzurri.

REAL SITI: Lanzetta, Ciccone, De Martino (59° Dascoli), Joof (76° Gallo), Galullo (cap.), Prudente, Panelli (61° Morra), Pozzozengaro (67° Peres), Perchaud, Ratclif, Granit (76° Viola). A disposizione: Renna, Morra, Stango, Lacerenza, Luzzi. Allenatore: Giuseppe Lo Polito

CITTA’ DI MOLA: Leuci, Terrevoli, Cantalice, Diagne, Dentamaro, Amentolagine (57° Daniele), Raia, Fiorentino (cap.), Lopez (86° Moretti), Stancarone (71° Lamacchia), Cianci (46° Tedone). A disposizione: Caccetta, Santoro, Tedone, Perrino, Correnti, Falcononieri. Allenatore: Vito Castelletti

NOTE – Spettatori 200 circa. Arbitro: Piciacca Domenico di Barletta. Assistenti: Mazzarelli Pierluigi e Nero Roberto della sezione di Barletta). Ammoniti: Galullo e Dascoli (RS); Amentolagine, Fiorentino e Tedone (MO). Recuperi: un minuto nel primo tempo e quattro minuti nel secondo tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Real Siti battuto in casa dal Mola con un tennistico 6-2

FoggiaToday è in caricamento