Calcio

"Promozione" come categoria di appartenenza. Ma sarà anche l'obiettivo per il Foggia Incedit

Sfumata la possibilità di disputare il prossimo campionato di Eccellenza, i "canarini" non si sono persi d'animo. Confermato mister Enrico Lasalandra in panchina, è stata allestita una vera e propria "corazzata" per puntare alla vittoria del torneo

Obiettivo Eccellenza. Il Foggia Incedit, seconda realtà calcistica del capoluogo dauno, si approccia alla nuova stagione agonistica con il chiaro intento di cambiare significato alla parola “Promozione”: non quello legato alla categoria del campionato da disputare ma a quello del traguardo da tagliare. In estate la società foggiana ha presentato anche istanza per accedere al campionato di Eccellenza ma niente da fare. Si riparte con entusiasmo, con l’importante conferma di mister Enrico Lasalandra in panchina e con due attaccanti ex Foggia quali gli esperti Luca Pompilio, classe 92, e Antonio Compierchio, classe 90 arrivato dall’U.C.Bisceglie, le cui qualità tecniche hanno a che fare con categorie superiori.

L’organico dei “canarini” rossoblù è di prim’ordine. Confermati il capitano classe 93 Alessandro Montemorra in difesa assieme ai colleghi di reparto Antonio Ciccarelli classe 89, il ventitreenne Simone Caggiano, Emanuele Morese classe 2001 e Lorenzo Granatiero, manfredoniano classe 97 cresciuto tra Juventus e Carpi e con varie esperienze in Serie D, il portiere ventiduenne Vincenzo Pelitti, gli attaccanti Antonio Martinelli, venticinquenne, il classe 2001 Alessandro Patruno e il classe 2002 Antonio De Rosa. Confermato anche il “navigato” Vittorio Costa, mediano classe 83 e tanta esperienza in Serie C2 e Serie D.

Volti nuovi quelli del difensore classe 93 Leonardo Mascia arrivato dal Team Orta Nova, del centrocampista classe 2003 Luca Cuttano e dell’esperto attaccante classe 85 Salvatore Bruno.

Non solo prima squadra per la compagine foggiana che giocherà le proprie gare casalinghe al campo della Figc, ma anche cura del settore giovanile con la Juniores affidata a Giovanni Corso, il quale può già contare su un organico praticamente completo tra conferme e nuovi arrivi.

Esordio stagionale in Coppa Italia di categoria domenica 5 settembre alle 15:30 a San Ferdinando di Puglia mentre il 12 settembre esordio in campionato ad Apricena contro lo Sporting.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Promozione" come categoria di appartenenza. Ma sarà anche l'obiettivo per il Foggia Incedit

FoggiaToday è in caricamento