Ultim'ora | Serie D: è ufficiale, il Calcio Foggia 1920 giocherà nel girone H

Si prospetta un campionato impegnativo: sulla carta Taranto, Bitonto, Casarano sembrano gli avversari più ostici. Senza dimenticare il Cerignola del patron Grieco

Il Presidente Felleca

Ufficiale: la Lega Nazionale Dilettanti ha diramato i gironi che comporranno il campionato di serie D. Il Calcio Foggia 1920 giocherà nel girone H, a prevalenza pugliese e campana, con due squadre lucane.

Disattese le speranze del sodalizio rossonero di poter disputare il girone F; si prospetta un campionato impegnativo: sulla carta Taranto, Bitonto, Casarano sembrano gli avversari più ostici. Senza dimenticare il Cerignola del patron Grieco, che ha annunciato in conferenza stampa, questa mattina, che la sua squadra, la cui rosa è ancora ridottissima, darà del filo da torcere a tutti.

TUTTE LE SQUADRE PARTECIPANTI:

Agropoli, Audace Cerignola, Bitonto, Brindisi, Casarano, Fasano, Fidelis Andria, Calcio Foggia, Francavilla, Gelbison, Gladiator, Gravina, Grumentum Val D’Agri, Nardò, Nocerina, Sorrento, Taranto, Team Altamura.

Sarà quindi un girone di ferro, quello che vedrà protagonisti i satanelli di mister Amantino Mancini, impegnati in questi giorni a lavorare e sudare nella quiete di Campitello Matese. Girone che annovera altre nobili decadute che renderanno ancor più avvincente il torneo diventato negli anni, ormai, una sorta di C2.

“È un girone tosto ma avvincente - commenta a caldo il direttore tecnico Ninni Corda - ci sono squadre importanti e blasonate ma noi siamo il Foggia. Bisognerà scendere in campo onorando la maglia, consapevoli che ogni gara sarà una battaglia. Troveremo sempre chi farà la partita dalla vita e per questo serviranno necessariamente carattere, spirito di sacrificio e tanta voglia di vincere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento