Sport

Calcio Foggia, Felleca pronto a rilevare le quote della Pintus: si può chiudere già lunedì

Inviata alla imprenditrice sarda una pec, a firma del legale Edoardo Brillante, con un'offerta di 600mila euro, somma soggetta ad alcune detrazioni, per un prezzo finale di 382mila euro

Calcio Foggia 1920, la svolta sembra vicina. Dopo la nota della Map Consulting, attraverso la quale la socia Maria Assunta Pintus ha manifestato la disponibilità a cedere le proprie quote a Roberto Felleca, non si è fatta attendere la replica del presidente del club rossonero. Attraverso una pec a firma del legale Edoardo Brillante, Felleca ha confermato l'intenzione di "procedere in tempi brevi alla conclusione e formalizzazione davanti a un notaio dell'operazione". 

Felleca ribadisce che il prezzo per le quote è pari a 600mila euro, la stessa cifra che alcuni giorni fa la Pintus aveva offerto al presidente rossonero per rilevarne le quote. La cifra, però, sarà soggetta ad alcune detrazioni. a partire dalla differenza tra gli apporti a oggi effettuati da entrambi i soci ("differenza ad oggi pari a euro 140mila, per cui verranno scomputati euro 70mila per dare conto della differenza"), per un prezzo complessivo di 530mila euro, "dal quale verrà infine scomputata la quota delle spese e dei debiti del Calcio Foggia 1920 imputabile a Map Consulting Srl (che per celerità di definizione dell’accordo e per una chiusura “tombale” del rapporto a oggi viene quantificata in euro 148.000,00, come risultante dal bilancio del Calcio Foggia 1920), per un prezzo di acquisto finale netto di euro 382mila". 

Felleca conferma, inoltre, "la disponibilità a concedere (contestualmente all’acquisto della quota di Corporate Investments Group S.r.l.) a MAP Consulting S.r.l. in qualità di socio, nonché a Maria Assunta Pintus in qualità di membro del consiglio di amministrazione del Calcio Foggia 1920, tutte le più ampie manleve e garanzie per l’operato fino ad oggi svolto, al fine di giungere ad una definizione di qualsiasi rapporto passato, presente e futuro sulla partecipazione in Corporate Investments Group S.r.l. (e di conseguenza relativamente al Calcio Foggia 1920) e senza apporre condizioni su altre società e tematiche non afferenti alla stessa Corporate Investments Group S.r.l. ovvero al Calcio Foggia 1920". 
Nella pec il presidente rossonero palesa la disponibilità a fissare l'atto di acquisto delle quote davanti a un notaio già nella giornata di lunedì prossimo, 10 agosto: "Restiamo in attesa ricevere un riscontro scritto, definitivo e immediato sulla presente proposta, che ha validità fino al giorno 7 agosto 2020, anche alla luce di tutte le attività da porre in essere in modo impellente per l’ammissione alla Lega PRO (nonché dei pagamenti da effettuare per la gestione del Calcio Foggia 1920)".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Foggia, Felleca pronto a rilevare le quote della Pintus: si può chiudere già lunedì

FoggiaToday è in caricamento