rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Sport

Il derby contro il Brindisi si giocherà regolarmente a porte aperte

Soddisfazione in casa rossonera anche se all'ACD Foggia Calcio è stata comminata una sanzione di ben 8mila euro

La III sezione della Corte di Giustizia Federale ha accolto il ricorso dell’ACD Foggia Calcio avverso la squalifica dello Stadio Zaccheria. Il derby pugliese contro il Brindisi in programma domenica prossima si giocherà a porte aperte, per la gioia dei tifosi rossoneri e del presidente Pelusi.

Cambiano quindi le sanzioni inflitte dopo la gara disputata a Pozzuoli. Non più 2mila ma 8mila euro di multa con diffida. Domenica prossima, tempo permettendo, si prevede un bel po’ di gente in viale Ofanto. Dopo la sconfitta subita contro la Puteolana, per via di un rigore inesistente, la compagine rossonera dovrà riscattarsi se vuole ancora provare ad agganciare il treno delle prime.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il derby contro il Brindisi si giocherà regolarmente a porte aperte

FoggiaToday è in caricamento