On. Mongiello: "I ricercatori foggiani migliorano la qualità della vita dei celiachi”

Colomba Mongiello: "La scoperta foggiana ci fa compiere un balzo in avanti enorme, superando le distonie normative e i sotterfugi commerciali, e offre una soluzione radicalmente positiva al problema"

Colomba Mongiello

L’on. Colomba Mongiello, componente della commissione Agricoltura della Camera, commenta lo “straordinario esito dell'attività che consentirà ai celiaci di poter mangiare praticamente tutti i cibi oggi vietati".

“Migliorare la qualità della vita eliminando i rischi alimentari è uno degli obiettivi della ricerca, pienamente raggiunto dai ricercatori della Facoltà di Agraria dell'Università di Foggia. L'eccezionalità della scoperta foggiana esprime appieno la qualità e la maturità del sistema universitario foggiano ampiamente nota a chi, come me, l'aveva immaginato come il pilastro su cui fondare la costruzione dell'Agenzia per la Sicurezza Alimentare.

Proprio sul tema della celiachia la Camera ha approvato all'unanimità una mozione, che ho avuto l'onore di presentare in Aula, che impegna il Governo ad intervenire in Europa per impedire la modifica dei regolamenti comunitari che hanno finora tutelato questa ampia fetta di popolazione con problemi di salute.

LA SCOPERTA DELL'UNIVERSITA' DI FOGGIA

La scoperta foggiana ci fa compiere un balzo in avanti enorme, superando le distonie normative e i sotterfugi commerciali, e offre una soluzione radicalmente positiva al problema. Mi auguro che i risultati della ricerca siano messi a frutto innanzitutto dalla filiera cerealicola foggiana  per offrire anche alle nostre imprese l'opportunità di cogliere il frutto degli investimenti pubblici effettuati in questi anni".

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento