Alberona, 1 milione di euro in arrivo per la strada “Tuoro – Vulgano”

Un'arteria tanto importante quanto fragile sotto il profilo idrogeologico. Dal Ministero dell'Ambiente i fondi per il movimento franoso, pronti i progetti

Tonino Fucci

A breve i lavori sulla strada rurale Tuoro – Vulgano. Il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha approvato e finanziato il progetto per la sistemazione del movimento franoso che interessa la strada rurale che collega il bosco di Tuoro, importante riserva boschiva, e l'area a monte del torrente Vulgano.

Un'arteria tanto importante quanto fragile sotto il profilo idrogeologico, poiché costeggia il letto dell'impetuoso torrente che  ne corrode la massicciata. Spesso, le piene del Vulgano hanno letteralmente inghiottito centinaia di metri di strada, isolando, per giorni, famiglie e aziende agricole della zona.

“La Tuoro – Vulgano – dice il sindaco Tonino Fucci – è una strada importantissima nell'ambito della rete viaria rurale del nostro Comune, a servizio delle aziende agricole attive nell'area, dei numerosi agricoltori che quotidianamente devono raggiungere terreni messi a colture, ma anche per le famiglie che vivono in una zona di grande pregio ambientale e paesaggistico”.

Il progetto del valore di 1 milione 120 mila euro, che andrà a gara nelle prossime settimane,  reso possibile dalla rimodulazione di un vecchio finanziamento sbloccato negli ultimi mesi del 2015, prevede  interventi di sistemazione del movimento franoso lungo la Tuoro-Vulgano. Dopo anni di attesa, finalmente, si interverrà anche per la sistemazione del tratto di condotta idrica che oggi attraversa il torrente. Sarà l'AQP a realizzarla su richiesta del Comune.  

“La Tuoro – Vulgano non è l'unica strada rurale su cui questa amministrazione comunale interviene – prosegue Fucci – in questi anni sono stati effettuati lavori di ripristino di strade cosiddette di campagna o inter-poderali, da tempo lasciate in abbandono, ed ormai difficili da percorrere. Abbiamo programmato lavori su tutte le strade rurali, oggi sono pronti i progetti e per alcune ci sono i finanziamenti".

"La rete rurale rappresenta un grande patrimonio  di servizi ed infrastrutture indispensabile per l'economia agricola e del nostro piccolo Comune”. Nei prossimi mesi , infatti, partiranno i progetti per la sistemazione delle  strade rurali comunali, ne ricordiamo alcune: Cimitero – Casarsa, Argaria – Paduli, Froiano, Via delle Vigne, Civetta- Serrone – Maitine. In arrivo anche il completamento dell'Acquedotto rurale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento