Incubo Energas, Barone (M5S) deposita mozione: "Regione Puglia dica chiaramente no all'impianto"

La consigliera: “La Regione deve dichiarare in maniera definitiva nella prossima Conferenza di Servizi la propria contrarietà all’installazione del deposito GPL nel cuore del golfo di Manfredonia”

“La Regione deve dichiarare in maniera definitiva nella prossima Conferenza di Servizi la propria contrarietà all’installazione del deposito GPL dell’Energas nel cuore del golfo di Manfredonia”. È la richiesta contenuta in una mozione della consigliera del M5S Rosa Barone per chiedere alla Regione di esprimersi concretamente per il No all’impianto.

La Conferenza di Servizi del 5 dicembre 2018 si è conclusa  con l’acquisizione di tutti i pareri previsti dalle normative vigenti, ad eccezione di quello della Regione Puglia la quale non è intervenuta ai lavori. Per questo il MISE al termine della riunione ha chiesto alla Regione Puglia “di esprimere l’Intesa positiva o negativa ivi compresi gli aspetti paesaggistici”,come previsto dall’art. 57, comma 2 del decreto legge 5/2012, nell’ambito del procedimento di autorizzazione dell’impianto.

Non c’è più tempo da perdere - dichiarano la consigliera Barone e la deputata Francesca Troiano - ricordiamo che i cittadini del Comune di Manfredonia si sono espressi in senso contrario in merito alla realizzazione dell’opera con un referendum consultivo e i ministri del Movimento 5 Stelle, si sono da sempre dimostrati contrari al progetto. Il Mise si esprimerà quando saranno state acquisite le posizioni di tutti i soggetti interessati. Ecco perché è importante che la Regione si attivi dichiarando in modo definitivo e in forma scritta nell’ambito della prossima Conferenza di Servizi la contrarietà all’installazione dell’impianto. Serve una posizione chiara, Manfredonia chiede risposte”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento