Emiliano non trattiene Di Gioia, accettate le dimissioni dell'assessore all'Agricoltura: "Anni non facili, continueremo a lavorare"

E' stringatissima la nota con cui il presidente della Regione Puglia congeda il foggiano Leonardo Di Gioia, oggi dimessosi nuovamente da assessore all'Agricoltura. Nel gennaio scorso disse: "Dormici su e svegliati con nuova energia"

“Ringrazio Leonardo Di Gioia per il contributo importante che ha dato in questi anni alla nostra amministrazione alla guida dell’assessorato all’Agricoltura. Non sono stati anni facili, ma sono stati affrontati sempre con grande spirito di servizio e attenzione.  Continueremo a lavorare con il comune obiettivo di completare l’attuazione del programma di governo”.  E' questa  la nota stringata con cui il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano congeda Leonardo Di Gioia, oggi dimessosi nuovamente da assessore all'Agricoltura

Nessun 'tira e molla', dunque, come avvenuto nel gennaio scorso. Emiliano accetta e liquida con tre righe l'esperienza amministrativa del civico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento