Emiliano non trattiene Di Gioia, accettate le dimissioni dell'assessore all'Agricoltura: "Anni non facili, continueremo a lavorare"

E' stringatissima la nota con cui il presidente della Regione Puglia congeda il foggiano Leonardo Di Gioia, oggi dimessosi nuovamente da assessore all'Agricoltura. Nel gennaio scorso disse: "Dormici su e svegliati con nuova energia"

“Ringrazio Leonardo Di Gioia per il contributo importante che ha dato in questi anni alla nostra amministrazione alla guida dell’assessorato all’Agricoltura. Non sono stati anni facili, ma sono stati affrontati sempre con grande spirito di servizio e attenzione.  Continueremo a lavorare con il comune obiettivo di completare l’attuazione del programma di governo”.  E' questa  la nota stringata con cui il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano congeda Leonardo Di Gioia, oggi dimessosi nuovamente da assessore all'Agricoltura

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessun 'tira e molla', dunque, come avvenuto nel gennaio scorso. Emiliano accetta e liquida con tre righe l'esperienza amministrativa del civico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

Torna su
FoggiaToday è in caricamento