Emiliano non trattiene Di Gioia, accettate le dimissioni dell'assessore all'Agricoltura: "Anni non facili, continueremo a lavorare"

E' stringatissima la nota con cui il presidente della Regione Puglia congeda il foggiano Leonardo Di Gioia, oggi dimessosi nuovamente da assessore all'Agricoltura. Nel gennaio scorso disse: "Dormici su e svegliati con nuova energia"

“Ringrazio Leonardo Di Gioia per il contributo importante che ha dato in questi anni alla nostra amministrazione alla guida dell’assessorato all’Agricoltura. Non sono stati anni facili, ma sono stati affrontati sempre con grande spirito di servizio e attenzione.  Continueremo a lavorare con il comune obiettivo di completare l’attuazione del programma di governo”.  E' questa  la nota stringata con cui il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano congeda Leonardo Di Gioia, oggi dimessosi nuovamente da assessore all'Agricoltura

Nessun 'tira e molla', dunque, come avvenuto nel gennaio scorso. Emiliano accetta e liquida con tre righe l'esperienza amministrativa del civico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento