La DIA di Foggia sarà affidata all'Arma dei Carabinieri

Domattina il taglio del nastro. Attivati gli interventiper rendere la struttura fruibile. Le dotazioni tecniche e strumentali sono state vagliate al fine di rendere l'articolazione DIA di Foggia pienamente efficiente

Immagine di repertorio

Manca poco all'inaugurazione della Sezione della Dia - Direzione Investigativa Antimafia, a Foggia. Attesa, domani mattina, il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese per il taglio del nastro. 

La Dia avrà sede in un plesso della 'Caserma Miale' (ex Scuola di Polizia) di piazza Italia. "La direzione sarà affidata all'Arma dei Carabinieri", precisano in una nota del Ministero, "anche in considerazione del fatto che il Capo Centro di Bari è un colonnello della Guardia di Finanza, mentre la Sezione di Lecce è retta da un vice questore della Polizia di Stato".

Non solo la DIA, il Ministro annuncia un incremento delle forze di polizia. "Voglio che si vedano, noi con i foggiani" 

L'immobile, già in uso al Ministero dell'Interno è stato individuato su segnalazione dell'Agenzia del Demanio - Direzione Regionale Puglia e Basilicata, in quanto allo stato, nella città di Foggia, non vi sono strutture demaniali confiscate alla criminalità organizzata idonee e immediatamente disponibili.

"Presso la porzione dell'immobile individuata sono stati attivati gli interventi - anche di natura strutturale - volti a rendere i locali conformi ai requisiti previsti dalla normativa di settore. Le dotazioni tecniche e strumentali previste per l'istituenda sede - conclude la nota - sono state vagliate al fine di rendere l'articolazione DIA di Foggia pienamente efficiente". Lamorgese - che era stata nel capoluogo dauno il 23 dicembre dello scorso anno - tornerà ancora una volta in città il 10 marzo prossimo per l'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

Torna su
FoggiaToday è in caricamento