Cus Foggia, fine della crisi: Bisceglie battuto 4-3

La formazione cussina non vinceva da cinque partite. In gol Casoli, Roseto, Carluccio e Gesualdi

Dopo cinque lunghi turni di campionato, e ben tre sconfitte consecutive, la squadra di calcio a 5 del Cus Foggia ha ritrovato – sabato scorso – la via della vittoria. Un successo importante quello conquistato a Bisceglie al termine della sfida tutt’altro che semplice con il Nettuno, formazione che aveva già causato due settimane fa l’uscita dalla Coppa Puglia di Serie C2 proprio del roster cussino.

La gara dell’ottava giornata rappresentava dunque l’occasione perfetta per prendersi una piccola rivincita e dare un calcio, anzi quattro, alla recente e preoccupante crisi di risultati (negativi) collezionati dalla compagine foggiana. 

Considerato anche e soprattutto l’ultimo pesante tonfo casalingo, registrato sette giorni prima contro l’Alta Futsal, il Cus Foggia ha affrontato la trasferta in quel di Bisceglie con la voglia, e forse l’obbligo, di centrare i tre punti e muovere quella classifica ormai ferma da troppo tempo.

Missione compiuta. Il combattutissimo 4-3 finale strappato agli avversari del Nettuno rappresenta pertanto una indispensabile boccata d’ossigeno ed una positiva iniezione di fiducia.

I gol cussini sono stati realizzati da Francesco Casoli, Nicola Roseto (sempre più vicino ad una condizione ottimale dopo l’infortunio subito ad inizio stagione), il capitano Giorgio Carluccio e Lorenzo Gesualdi.

CLASSIFICA SERIE C2 GIRONE

Cus Bari 20; Alta Futsal 19; Eraclio 18;
MB Futsal Giovinazzo 15;Azetium Rutigliano 13;  Cus Foggia e Soccer Altamura 11;
Futsal Terlizzi e Poggiorsini 10; Nox Molfetta e Vigor Barletta 9;
Nettuno Bisceglie, Byre Ruvo 6, Audax Rutigliano 5. 

PROSSIMO TURNO

CUS FOGGIA – NOX MOLFETTA
sabato 30 novembre ore 15:30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento