Dopo l'argento ai mondiali di Limonges, la sciabolatrice Lionetti vince ad Ariccia

La Lionetti si è imposta in finale sulla campana Renna, dopo aver sofferto nelle ultime battute del match terminato 10-9. Nella stessa categoria importante terzo posto per Gabriella Lo Muzio

Gli schermidori master del CSD
Ancora un successo per Gabriella Lionetti, la sciabolatrice del Circolo Schermistico Dauno recente vincitrice della medaglia d'argento ai Mondiali di Limonges in Francia. Dopo essere stata ricevuta venerdì pomeriggio dal presidente del Coni Giovanni Malagò, che nella sede centrale di Roma ha voluto premiare tutti gli atleti italiani 'Master' medagliati ai Mondiali, la sciabolatrice foggiana ha vinto ad Ariccia la seconda prova valida per il Campionato Italiano assoluto.
La Lionetti si è imposta in finale sulla campana Renna, dopo aver sofferto nelle ultime battute del match terminato 10-9. Nella stessa categoria importante terzo posto per Gabriella Lo Muzio, arresasi alla Renna per entrare in finale solo all'ultima stoccata per 10-9 dopo essere stata lungamente in testa. Ottimo secondo posto nella cat.1 di sciabola per Nadia Caputo, battuta in finale dalla pluricampionessa italiana ed europea Martina Ganassin per 10-7, dopo aver regolato per 10-3 la numero 2 della competizione, la lombarda Giordano.Nella stessa categoria, settimo posto per Concetta Talamo e decimo posto per Stefania Saponaro.
Nella sciabola maschile cat.1 terzo posto per il campione europeo Carlo Nicastro, sconfitto in semifinale per 10-7 del veneto Emmerich, 11esimo per Giuseppe Longo e 18esimo per Luigi Piserchia, che si è poi distinto nella gara "di riserva" dei "Cateres" con un secondo posto finale. Nella cat.0 Saverio Di Taranto ha conquistato l'ottavo posto finale, dopo aver ceduto per 10-8 l'entrata in semifinale al romano Micheli, mentre nella cat.2, 14esimo posto per Dauno Morlino e 17esimo per Gaetano Palumbo. Nel fioretto femminile settimo posto per Francesca Zurlo, sconfitta per entrare in semifinale dalla milanese Buongiardino per 10-8, e undicesimo per Maria Grazia Lattanzio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento