Sport

Amano e proteggono il mare: sono i pescasub foggiani di 'Foveapnea'

Il gruppo, al momento, conta circa 100 persone tra Foggia e provincia, oltre ad altre 400 persone da tutto il meridione. Marco Coluccelli: "Il nostro obiettivo è condividere la passione per il mare nel rispetto dei limiti dalla legge"

Si chiama 'Foveapnea' ed è un gruppo - attivo ormai da tre anni - che intende catalizzare attorno a sé i pescasub amatoriali della zona foggiana e del Gargano e dell'intero sud Italia. "Al momento siamo Foveapnea conta circa 100 persone tra Foggia e provincia, oltre ad altre 400 persone da tutto il meridione", spiega Marco Coluccelli in rappresentanza del gruppo. "Chiaramente non abbiamo scopo di lucro: il nostro obiettivo è quello di condividere la passione per il nostro mare nel rispetto dei limiti fissati dalla legge".

Per questo, il gruppo si impegna nell'organizzazione e nella promozione di incontri finalizzati alla tutela e alla valorizzazione del mare: "Per il mese di aprile - anticipa Coluccelli - stiamo preparando un incontro, insieme alla Capitaneria di Porto di Manfredonia, per una seduta sul tema della pesca sostenibile e della sicurezza in mare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amano e proteggono il mare: sono i pescasub foggiani di 'Foveapnea'

FoggiaToday è in caricamento