Europei cadetti e giovani di scherma: due foggiani convocati nella Nazionale di sciabola

Emanuele Nardella è tra i titolari, Ciro Buenza tra le riserve nella prova individuale e a squadre. Scenderanno in pedana il 23 e 26 febbraio a Foggia. La soddisfazione del Circolo Schermistico Dauno

Buenza e Nardella

Due atleti foggiani del Circolo Schermistico Dauno faranno parte della squadra italiana che scenderà in pedana nei prossimi Europei Cadetti e Giovani Foggia 2019.  Nella tarda serata di ieri la Federazione Italiana Scherma ha diramato le convocazioni, indicando Emanuele Nardella tra i titolari e Ciro Buenza tra le riserve nella competizione di sciabola individuale e a squadre. Della squadra titolare fanno parte, oltre a Nardella, anche Marco Abate, Giorgio Marciano e Pietro Torre. Maestri di sciabola al seguito della nazionale saranno Fabio Di Lauro, Nicolò Melanotte e Luigi Tarantino.

«Le due convocazioni ci riempiono di gioia e orgoglio», ha commentato il presidente del Circolo Schermistico Dauno Antonio Tanzi. «Un premio per l’impegno dei ragazzi e per il lavoro del maestro Benedetto Buenza. Foggia, che sarà già protagonista organizzando gli Europei, avrà la possibilità di vedere in Nazionale due atleti della nostra terra. Ai nostri ragazzi, come a tutta la rappresentativa italiana e ai ragazzi provenienti da tutta Europa, va un caloroso in bocca al lupo per una manifestazione che auspichiamo di grande valore sportivo nel rispetto dei valori di lealtà e correttezza».

Le gare di sciabola maschile individuale e a squadre si terranno rispettivamente sabato 23 febbraio (dalle 12.00 le eliminatorie, con finale prevista dalle 19.45 alle 20.05) e martedì 26 febbraio (dalle 12.00 le eliminatorie, con finale prevista dalle 18.00 alle 18.40).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento