rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

La stella di Giulio Ciavarella brilla ai 'Criteria giovanili' di nuoto: a Riccione l'atleta della Pentotary Foggia è primo nei 100 dorso

Il diciottenne tesserato per la Acsd Pentotary di Foggia ha vinto la medaglia d'oro nella distanza dei 100 dorso, chiusi con autorevolezza con l'ottimo tempo di 53.58, nuovo record regionale pugliese sulla distanza.

Sono in svolgimento fino a mercoledì 20 marzo i Criteria Giovanili di Nuoto a Riccione, nella piscina dello Stadio del Nuoto, dove si sfidano a suon di bracciate i migliori talenti italiani.

Questa mattina il diciottenne Giulio Ciavarella, da sempre tesserato per la Acsd Pentotary di Foggia, ha vinto la medaglia d'oro nella distanza dei 100 dorso, chiusi con autorevolezza con l'ottimo tempo di 53.58, nuovo record regionale pugliese sulla distanza.

Una gara ottimamente preparata dal coach Mario Ciavarella, condotta in testa da Giulio già dall'uscita della fase subaquea, punto di forza dell'atleta, passando in testa già ai 50 metri in 25.67 e chiudendo con un vantaggio di oltre un secondo e mezzo sulla medaglia d'argento Alessandro Calcagni del Team Veneto e sul bronzo Mattia Pujatti del Nuoto Cordecons.

Dopo aver sfiorato una medaglia nei 50 dorso, in cui Ciavarella è arrivato a soli 9 centesimi dal podio, il team foggiano si proietta a domani mattina, con i 200 dorso di Giulio Ciavarella e con i 100 stile libero di Raffaele Consalvo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La stella di Giulio Ciavarella brilla ai 'Criteria giovanili' di nuoto: a Riccione l'atleta della Pentotary Foggia è primo nei 100 dorso

FoggiaToday è in caricamento