Beffa ai "Riuniti": esami prenotati per il 24 aprile, ma l'ambulatorio era chiuso...

Il racconto di un utente: "Immediate le rimostranze presso la Direzione, dove siamo stati liquidati con tante scuse e la spiegazione secondo la quale l’accaduto era dovuto ad un “disguido”. Adesso è tutto da rifare"

Immagine di repertorio

Mezza giornata persa in ospedale. Attesa vana. Il motivo? E’ presto detto: ambulatorio chiuso perché la giornata era pre-festiva. Eppure, quell’appuntamento per il 24 di aprile mi era stato assegnato direttamente dal CUP degli Ospedali Riuniti di Foggia, al momento della prenotazione dell’esame.

Insomma, oltre al danno la beffa per una decina di utenti che, come me, erano in attesa di fruire di una prestazione medico-ospedaliera. L’episodio che racconto risale allo scorso martedì 24 aprile, data in cui dovevo effettuare un esame specialistico presso l’ambulatorio di medicina interna ospedaliera (al quarto piano della struttura di via Napoli). L’ambulatorio in questione però risultava chiuso. Immaginate la mia faccia (e la mia rabbia) quando un medico, bloccato per i corridoi, ci ha spiegato che l’ambulatorio sarebbe rimasto chiuso in quella data. Immediate le nostre rimostranze presso la Direzione, dove siamo stati liquidati con tante scuse e la spiegazione sbrigativa secondo la quale l’accaduto era dovuto ad un “disguido”. Adesso è tutto da rifare: prenotazione esame, fila e attesa compresa. (Lettera firmata)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento