Dall’accatastamento ai tributi locali, pioggia di critiche sulla giunta Miglio: “Sprechi senza fine”

La gestione dei soldi pubblici non piace al Pd di San Severo che attacca il sindaco e Damone: “40mila euro per accatastare cinque immobili. Non potevano investire il denaro a favore dei bisognosi?”

Francesco Miglio

La Giunta Miglio ancora una volta bersaglio della minoranza. A contestare l’operato del sindaco e della sua Amministrazione, questa volta è il Partito Democratico. A essere criticato aspramente sono i circa 40mila euro spesi dall’Amministrazione a favore di professionisti impiegati per l’accatastamento degli immobili: "Ancora una volta il sindaco Miglio e la sua Amministrazione sperperano i soldi pubblici. Circa 40.000 per accatastare solo cinque immobili. Non potevano utilizzare l’organico comunale ed investire il denaro pubblico a favore dei bisognosi?".

Ma secondo gli esponenti del Pd di San Severo la cattiva gestione delle risorse pubbliche non finirebbe qui: "Alla lista si potrebbe aggiungere il caso cimitero: si blocca pretestuosamente l’ampliamento del 3° e 4° lotto a favore dei privati senza controllo del prezzo (1800 euro il costo dei loculi comunali inesistenti contro i circa 4000 euro dei loculi ai privati)".

Conclude il Pd Cittadino: "Sugli accertamenti dei tributi Locali 2011/12 l’Amministrazione ha palesato un totale pressapochismo. L’Amministrazione rispetti in maniera rigorosa la normativa nazionale per gli accertamenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Emergenza Covid, ordinanza della Regione: obbligo di mascherina su spazi all'aperto, discoteche e locali

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento