Domenica, 26 Settembre 2021
Politica

Primarie parlamentari Sel: stravince Sannicandro, ma i conti non tornano

Il consigliere regionale Arcangelo Sannicandro ha ottenuto oltre 4mila preferenze. Dario Stefano il più suffragato. Bene Valeria Lauriola, ma non basta

“La notizia è che non abbiamo ancora notizie. E non è una cosa normale”. E’ la risposta che Giuseppe Beccia (781 preferenze), il candidato di Troia alle primarie di Sel, dava poco prima di pranzo a una domanda postata sul suo profilo facebook.

Ma poche ore dopo, alle 16.30, i risultati delle primarie di Sinistra Ecologia e Libertà sono stati pubblicati sul sito Selpuglia.it. Si tratta però di dati provvisori perchè i definitivi saranno ufficializzati il 3 gennaio.

Parlamentari Sel: dati provvisori in Puglia

Tra i candidati parlamentari foggiani stravince Arcangelo Sannicandro, che ottiene ben 4140 voti. Dei 25 candidati pugliesi è terzo, davanti a Introna. 2382 sono invece i voti ottenuti da Valeria Lauriola, 35enne di San Giovanni Rotondo, quinta tra le donne.

SEL: DATI CANDIDATI PER PROVINCIA

Sembra però che vi siano state delle irregolarità. In Capitanata infatti, da Manfredonia a Foggia, i conti non tornerebbero. Motivo, questo, che avrebbe spinto il governo regionale del partito ad effettuare un’operazione di controllo e verifica preliminari all’ufficializzazione dei risultati. Il che spiegherebbe anche il motivo dell'incredibile ritardo. Nel Foggiano devono essere scrutinati ancora 17 seggi. Netta invece la vittoria di Dario Stefano, il candidato parlamentare del partito di Vendola più suffragato in Puglia.

"Quello di Sannicandro è un risultato per certi versi scontato che non può che confermare la popolarità del nostro rappresentante regionale nonché la positività ed il radicamento territoriale del suo operato. Sorprende e fa ben sperare, in merito alla questione della parità di genere anche in politica, la buona affermazione della trentacinquenne sangiovannese Valeria Lauriola che dimostra come molti elettori riconoscano la valenza di proposte politiche nuove che raccolgano le istanze dei giovani. Un grazie anche a tutti gli altri candidati che hanno dimostrato di essere in grado di aggregare consensi" ha affermato il segretario provinciale, Domenico Rizzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie parlamentari Sel: stravince Sannicandro, ma i conti non tornano

FoggiaToday è in caricamento