rotate-mobile
Politica

Mozioni PD: dalla Capitanata più delegati per Orlando, ma ai voti la spunta Renzi (anche su Emiliano)

Mozioni del Partito Democratico in provincia di Foggia. Matteo Renzi primo con 2050 voti, seguono Andrea Orlando e Michele Emiliano. Nella sfida dei delegati vince Orlando, secondo Emiliano e terzo Renzi

Alla fine le mozioni non si distanziano troppo in provincia di Foggia, che in 6,5 punti percentuali racchiude la differenza tra le tre mozioni. Renzi, probabilmente a sorpresa, è comunque in testa: con il 36,35% pari a 2050 voti (distribuiti un po' in tutta la provincia), si afferma su Orlando che si attesta secondo con il 33,45% dei voti pari a 1886 voti. In tutto 5637 tessere.

Terzo Emiliano, presidente della Regione Puglia, con 29,97% dei voti pari a 1690. A leggere il dato dei centri più grandi è evidente che, se Renzi è vittorioso  più o meno dappertutto, Manfredonia è la roccaforte del Guardasigilli. Foggia "salva" Emiliano.

Questi i centri più grandi. Foggia: Renzi 639, Emiliano 601,Orlando 110. Manfredonia: Orlando 803, 48 Renzi, 29 Emiliano. Cerignola: 306 Renzi, 31 Orlando, 7 Emiliano. San Severo: 133 Renzi, 109 Emiliano, 38 Orlando. Lucera: 191 Renzi, 85 Orlando, 2 Emiliano. 

Il dato dei delegati all'assemblea nazionale, comunque, non segue il dato numerico. Primo, infatti, è Orlando con 53 delegati, Emiliano e Renzi 45 a testa, ne restano altri cinque da assegnare con i resti. Resta l'equilibrio, dunque, ma l'ordine risulta stravolto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozioni PD: dalla Capitanata più delegati per Orlando, ma ai voti la spunta Renzi (anche su Emiliano)

FoggiaToday è in caricamento