rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Politica

Il Pronto Soccorso punto d'eccellenza dell'Ospedale Riuniti di Foggia

Lo ha dichiarato Ida Fischetti, presidente del comitato consultivo misto della struttura sanitaria. C'è bisogno di segnaletica e punti d'accoglienza all'interno della struttura

Non solo dolori ma anche gioie. Come riferito ieri dal direttore generale del Riuniti Tommaso Moretti, durante la presentazione della Carta dei Servizi, l’ospedale ha chiuso con un disavanzo di 20 milioni di euro. Nonostante questo dato negativo, Ina Fischetti , presidente comitato consultivo misto della struttura sanitaria, vede il bicchiere mezzo pieno.

Secondo Fischetti il Pronto Soccorso rappresenta una delle note positive fra le tante dolenti. Si sarebbero ridotti i tempi di attesa; i numeri parlano chiaro e si registrano punte fino a 350 accessi giornalieri. La stessa ha però rilanciato l’idea di un Pronto Soccorso pediatrico e denunciato la mancanza di segnaletica e di punti d’accoglienza all’interno dell’ospedale. Il personale infermieristico sarebbe inoltre scarso rispetto al numero dei ricoveri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pronto Soccorso punto d'eccellenza dell'Ospedale Riuniti di Foggia

FoggiaToday è in caricamento