Stop alle tasse di soggiorno, la proposta di Cera: “Zona franca e credenziali dei pellegrini anche per i turisti”

Il consigliere regionale propone l'eliminazione delle tasse per chi sceglie la Capitanata come meta delle proprie vacanze: "Vista la mancanza di servizi all'altezza, potremmo farci perdonare rendendo le aree interne libere da balzelli"

“Niente tasse per chi viene in vacanza in Capitanata. Una zona franca per le aree interne del Gargano e dei Monti Dauni, in modo da aiutare i territori più disagiati e contribuire al rilancio dei piccoli comuni. Vista la mancanza di servizi all'altezza (strade rotte, collegamenti a singhiozzo), potremmo farci perdonare da chi viene in Provincia di Foggia per turismo, rendendo le aree interne libere da balzelli e odiose tasse di soggiorno”. È la proposta di Napoleone Cera, presidente del Gruppo Consiliare dei Popolari.

“Ci sono timidi segnali di ripresa economica e bisogna sostenere il cambio di passo, evitando d'introdurre fastidiose tasse, coma quella di soggiorno, che pare essere un eufemismo, visto che non è un piacevole soggiorno, costretti come sono i nostri turisti a percorrere strade dissestate e al limite della sicurezza”, precisa Cera.

Il consigliere regionale continua: “Le zone franche interne e capaci di generare aree allargate tra i Comuni, potrebbero prevedere una serie di agevolazioni, mirate per i turisti, che avrebbero così un soggiorno agevolato e la possibilità di sconti se decidessero di ritornare in Capitanata l'anno successivo. Esistono le credenziali del pellegrino che viaggia sulle antiche Vie spirituali. Un documento di viaggio che accompagna sempre il pellegrino e ne attesta identità, condizioni e motivazioni”.

La proposta di Cera è dunque quella di riservare lo stesso trattamento anche ai turisti che scelgono la Capitanata come luogo dove trascorrere le proprie vacanze: “Sarebbe un modo per fidelizzare il turista e aumentare le aree di sviluppo turistico, tenendo conto della tutela del paesaggio e della salvaguardia delle zone interne”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento