Manfredonia: Michele Gallifuoco nominato assessore all’Ambiente

Dopo la vicenda legata all'uscita dalla giunta degli esponenti dell'Unione di Centro, il sindaco ha revocato la carica assessorile a Nunzio Giandolfi

Mercoledì 23 marzo 2011, il sindaco Angelo Riccardi ha reso nota la revoca della carica assessorile a Nunzio Giandolfi. Il 23 marzo il sindaco Angelo Riccardi ha revocato la nomina assessorile con delega all’Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile a Nunzio Giandolfi, l’esponente dell’Unione di Centro. Al suo posto il primo cittadino ha nominato Michele Gallifuoco.

Purtroppo, problematiche di natura politica, sorte a livello sia comunale sia provinciale, all’interno del raggruppamento di appartenenza di Nunzio Giandolfi, l’Unione di Centro, ci hanno indotto a questa decisione. A malincuore, perché l’assessore ha lavorato con solerzia e vivo senso del dovere, guardando al bene della città. Colgo l’occasione per ringraziarlo del lavoro svolto in questi mesi, del supporto costante e della produttiva collaborazione”, ha commentato Angelo Riccardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • "Irresponsabile incoraggiare la didattica in presenza". Appello di Emiliano al mondo della scuola. "La mia non è una crociata"

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

Torna su
FoggiaToday è in caricamento