FN davanti la sede di Equitalia: “In memoria delle nostre vittime”

Deposta corona di fiori e lumini funebri. "Centinaia di persone morte suicide a causa di Equitalia". Il partito solidale con Frediano Manzi, responsabile dell'associazione Antiracket e Usura

Foto azione dimostrativa

Forza Nuova in azione davanti agli uffici Equitalia anche a Foggia: questa mattina gli esponenti di FN hanno depositato fiori e lumini funebri accompagnati da un nastro con la scritta “In memoria delle nostre vittime”.

Grazie a Equitalia – sostengono gli esponenti del partito - tante piccole e medie imprese continuano a chiudere e altrettante famiglie sono costrette a pagare in ritardo bollette gravate da sanzioni usuraie. Centinaia di suicidi a causa di questo infame sistema sono già sulla coscienza dello Stato e solo Forza Nuova ha la forza di lanciare una "rivoluzione pacifica" contro questo scandalo coperto dalle Istituzioni Italiane dietro responsabilità dei propri parlamentari corrotti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’azione dimostrativa ha anche l’obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica e i media sullo sciopero della fame messo in atto da Frediano Manzi, responsabile dell'Associazione Anti Racket e Usura, realtà di lotta che collabora fattivamente e da tempo con il nostro movimento e che si scontra frontalmente con il potere dello "Stato nello Stato" facendo nomi e cognomi e denunciando senza paura quel marcio che da decenni logora la nostra Patria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento