Annarita Palmieri è il nuovo presidente dell’Apeac

“L’Apeac può svolgere la funzione di Trait d'union tra gli Enti Locali e gli interessi pubblici-privati rappresentati dalle numerose aziende che oramai costituiscono un vero e proprio asset dell’economia mondiale”

La 41enne Annarita Palmieri è il nuovo Presidente dell’APEAC provinciale, l’Agenzia provinciale per l’Energia e l’Ambiente della Capitanata. Succede a Pasquale Pellegrino per nomina del Presidente On. Antonio Pepe. annarita_palmieri-2

"La sfida del nuovo millennio è l’Energia" afferma il neo Presidente Annarita Palmieri. "Sappiamo di muoverci in un ambito soggetto a continue variazioni normative strettamente connesse al settore della ricerca e della sostenibilità ambientale. L’APEAC – prosegue il nuovo Presidente - può svolgere questa funzione di Trait d'union tra gli Enti Locali e gli interessi pubblici-privati rappresentati dalle numerose aziende che oramai costituiscono un vero e proprio asset dell’economia mondiale. Personalmente - termina Palmieri - lavoreremo in equipe con le principali organizzazioni territoriali considerando strategico il mondo delle associazioni di categoria che hanno dato segnali positivi di attività attraverso l’apertura di appositi sportelli sui temi precedentemente elencati"

Tra le attività d’immediata attuazione dell’Agenzia provinciale per l’Energia e l’Ambiente della Capitanata  la rivisitazione del sito web che diventerà il principale punto di riferimento dell’Agenzia, e un ciclo di conferenze itineranti programmate con lo scopo di incontrare il Territorio nelle opportuni sedi.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento