Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Emergenza criminalità, vertice tecnico a Cerignola. Grassi rassicura: "Qui l'attenzione dello Stato è massima"

Nell'analisi generale effettuata, sono confluite anche le criticità relative alla sicurezza pubblica per i focolai di Coronavirus (cluster familiari) recentemente individuati e isolati nella città ofantina

L'incontro tenuto in prefettura

Riunione straordinaria del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. Il vertice, indetto dalla prefettura, si è tenuto questa mattina eccezionalmente a Cerignola, città segnata da fenomenologie criminali radicate e da recenti fatti di sangue (tra questi, l'omicidio di Cataldo Cirulli e il femminicidio di Nunzia Compierchio, oltre all’agguato fallito a Maurizio Riccardi).

"Abbiamo ritenuto opportuno spostarci a Cerignola, d'intesa con i commissari straordinari, per fare il punto della situazione e analizzare tutte le fenomenologie che caratterizzano questa difficile realtà", ha spiegato il prefetto di Foggia Raffaele Grassi che ha assicurato: "Qui l'attenzione dello Stato è massima e gli investigatori stanno svolgendo una attività straordinaria su questo territorio. Sono convinto che presto si vedrammo i risultati di tanto lavoro". Nell'analisi generale effettuata, sono confluite anche le criticità relative alla sicurezza pubblica per i focolai di Coronavirus (cluster familiari) recentemente individuati e isolati nella città ofantina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza criminalità, vertice tecnico a Cerignola. Grassi rassicura: "Qui l'attenzione dello Stato è massima"

FoggiaToday è in caricamento