Foggia celebra la 61° Giornata della Bontà

Consegna a 3 scolaresche di Foggia, Cerignola e San Severo del premio ‘Livio Tempesta’

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Foggia festeggia l'edizione numero 61 della Giornata della Bontà con le scolaresche della Capitanata a cui è stato assegnato il premio intitolato a Livio Tempesta.

L’incontro e la cerimonia di premiazione, patrocinate dalla sezione regionale del Centro Nazionale per la Bontà nella Scuola, si svolgeranno sabato 5 maggio, a partire dalle 10.30, presso la Sala Rosa del Palazzetto dell’Arte (via Galliani, 2 – Foggia).

Il programma prevede i saluti del sindaco Gianni Mongelli, dell’assessore comunale alla Formazione e Istruzione Maria Aida Episcopo, del dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Giuseppe De Sabato, del presidente nazionale e del delegato regionale del Centro Nazionale per la Bontà nella Scuola Antonio Lerario e Fabrizio Felli.

Seguiranno gli interventi di Rina Di Giorgio Cavaliere, delegata provinciale del Centro Nazionale per la Bontà nella Scuola, e della dirigente scolastico e referente del comitato cittadino del premio ‘Livio Tempesta’, Lucia Magaldi.

Le scolaresche premiate provengono dal Circolo San Ciro di Foggia, la media Marconi di Cerignola e il liceo di San Severo.

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento