Cronaca

Commissione d'accesso antimafia al Comune: gli ultimi due anni di amministrazione al vaglio dei tre commissari

Sono il viceprefetto Ernesto Liguori, il vicecapo della squadra mobile Maurizio Miscioscia e il tenente dei carabinieri Francesco Colucci. Da oggi e per i prossimi tre mesi dovranno verificare la presenza di pericoli di infiltrazione mafiosa

Il viceprefetto Ernesto Liguori, il vicecapo della squadra mobile Maurizio Miscioscia e il tenente dei carabinieri Francesco Colucci. Sono loro i componenti della commissione d'accesso nominata dal Prefetto Raffaele Grassi su delega del ministero dell'interno, che dovranno verificare se ricorrano pericoli di infiltrazioni o condizionamenti da parte della criminalità organizzata nell'ambito dell'Amministrazione comunale. 

Il commento del sindaco: "È una bella notizia"

L'incarico dei tre commissari avrà una durata di tre mesi, prorogabile una sola volta per un periodo analogo. Come riporta Ansa, la commissione potrebbe prendere in considerazione gli atti relativi agli ultimi due anni, ovvero al periodo attuale e quello immediatamente successivo alle ultime elezioni amministrative del 2019, quando Franco Landella fu rieletto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commissione d'accesso antimafia al Comune: gli ultimi due anni di amministrazione al vaglio dei tre commissari

FoggiaToday è in caricamento