Operazione 'Scacco al re' sul Gargano: criminali della mala di Vieste arrestati per il tentato omicidio del boss Raduano

Attività di polizia e carabinieri, su richiesta della DDA di Bari. L'agguato avvenne a Vieste, il 21 marzo dello scorso anno

++ I dettagli dell'operazione 'Scacco al Re' ++

Polizia di Stato ed Arma dei Carabinieri, su richiesta della DDA di Bari,stanno eseguendo un’ordinanza impositiva della misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di due soggetti, esponenti di spicco della criminalità organizzata viestana, gravemente indiziati del tentato omicidio del boss Marco Raduano, avvenuto a Vieste, il 21 marzo dello scorso anno. I dettagli dell´operazione verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11:00 presso gli Uffici della Procura distrettuale di Bari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento