Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Lucera

Lucera e 11 comuni dei Monti Dauni "consegnano" gonfaloni al Molise

In difesa dell'Ospedale Lastaria di Lucera e a favore dell'annessione al Molise. Castelnuovo della Daunia e Casalnuovo Monterotaro non hanno partecipato alla cerimonia sul ponte dei 13 archi

Con Lucera questa mattina sul ponte dei 13 archi c’erano Biccari, Pietramontecorvino, Casalvecchio di Puglia, Motta Montecorvino, Volturino, Alberona, Roseto, Volturara Appula, San Marco La Catola, Celenza Valfortore e Carlantino (quest'ultimo vuole vederci chiaro).

Sono questi i comuni che questa mattina hanno preso parte alla manifestazione di protesta organizzata contro la Regione Puglia e in difesa dell’Ospedale Lastaria.

In maniera simbolica i comuni, eccetto Carlantino, hanno consegnato i gonfaloni al presidente della provincia di Campobasso chiedendone l’annessione, pur sempre simbolica.

Cosa bolle in pentola? Certo è che i sindaci che hanno partecipato al corteo sono stati 12 e non 14. Infatti Castelnuovo della Daunia e Casalnuovo Monterotaro non hanno partecipato alla cerimonia sul ponte dei 13 archi.

E' doveroso ascoltare le istanze di quanti stanno valutando l'ipotesi di passare al Molise, ma bisogna attendere le decisioni di chi ha competenza in materia".

Lo ha detto all'Ansa il presidente dell'Unione delle Province del Molise (Uprom), Salvatore Colagiovanni, in relazione all'ipotesi di annessione al Molise di 12 Comuni della Puglia.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucera e 11 comuni dei Monti Dauni "consegnano" gonfaloni al Molise

FoggiaToday è in caricamento