Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Alloggi nei pressi dell'ospedale per gli operatori sanitari: il gesto che protegge chi combatte in prima linea e i loro cari

L'iniziativa è dell'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza. Si tratta di 14 alloggi in una struttura ricettiva, la San Francesco, a pochi passi dall'ospedale

Quattordici alloggi per gli operatori sanitari, che in questo modo potranno dormire vicino al luogo di lavoro senza tornare a casa, in modo da proteggere i propri familiari da possibili rischi di infezione Covid-19. A metterli a disposizione è l'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

"Una casa nella Casa" è l'iniziativa voluta dal presidente dell'ospedale e arcivescovo della diocesi locale padre Franco Moscone, dal direttore generale Michele Giuliani e dal direttore sanitario Giovanni Battista Bochicchio. "Per gli operatori sanitari chiamati a combattere in prima linea in questa terribile emergenza, per coloro che non si tirano mai indietro e vogliono proteggere i propri cari - fa sapere Casa sollievo della sofferenza - abbiamo pensato di rendere disponibili i 14 alloggi presenti in Casa San Francesco, una struttura ricettiva a pochi passi dall'ospedale. In questi giorni difficili, sarà come una seconda casa. Certi della protezione di San Pio, insieme ce la stiamo facendo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alloggi nei pressi dell'ospedale per gli operatori sanitari: il gesto che protegge chi combatte in prima linea e i loro cari

FoggiaToday è in caricamento