Calcio

Steward e carabiniere feriti allo Zac. Foggia multato di 4mila euro per i cori e il lancio di oggetti contro i tifosi della Juve Stabia

Una sanzione di 4mila euro è stata comminata alla società rossonera dopo la sfida con la Juve Stabia (multata anch'essa per l'esplosione di due petardi nel settore ospiti). Indagini in corso sul ferimento di due steward e un sottufficiale dei Carabinieri

Il Giudice Sportivo ha inflitto una ammenda di 4mila euro al Calcio Foggia 1920, dopo la sfida tra i rossoneri e la Juve Stabia, "per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori integranti pericolo per l'incolumità pubblica".

Nello specifico, come riporta il provvedimento, al 1' del secondo tempo è stata lanciata una pietra e una bottiglietta d'acqua. Al 19' del secondo tempo si segnala il lancio di una pietra, di alcune bottigliette d'acqua e altri oggetti. 

Inoltre, al 7' del primo tempo e al 27' della ripresa, i supporter rossoneri si sono resi protagonisti di "cori offensivi, denigratori e insultanti per motivi di origine territoriale". 

Nel corso della gara, inoltre, due steward del servizio organizzato dalla società ospitata e un sottufficiale dei Carabinieri, hanno riportato alcune lesioni, per le quali è stato dato mandato alla Procura Federale "di effettuare ulteriori indagini al fine di acquisire elementi più circostanziati sull'entità delle lesioni e sulle modalità e provenienza dei lanci che hanno causato le medesime e su quanto altro utile ai fini del decidere. Accertamenti da espletare e da trasmettere a questo Ufficio entro il termine di giorni trenta a far data dalla pubblicazione del presente comunicato".

Altri mille euro di multa sono stati inflitti alla Juve Stabia per l'esplosione di due petardi prima dell'inizio della gara da parte dei suoi sostenitori all'interno del settore ospite. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Steward e carabiniere feriti allo Zac. Foggia multato di 4mila euro per i cori e il lancio di oggetti contro i tifosi della Juve Stabia

FoggiaToday è in caricamento