menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Pasti in ritardo, "scadenti" e carenti. Il Comune alle mamme degli alunni: "Il menù della mensa scolastica cambierà"

Dopo la protesta delle mamme degli alunni delle scuole di San Severo, arrivano le precisazioni dell'avvocato Simona Venditti

In merito alla protesta e alla raccolta firme delle mamme degli alunni della 3^ D della 'De Amicis', l'amministrazione comunale di San Severo, fa sapere che l’assessore con delega alla Pubblica Istruzione, l'avv. Simona Venditti, già lo scorso lunedì aveva convocato per ieri mattina un incontro con le organizzazioni sindacali e le ditte che erogano il servizio mensa al fine di discutere dell’organizzazione aziendale e della conseguente situazione lavorativa dei dipendenti.

Venditti, dopo aver aggiornato l’incontro alla prossima settimana al fine di verificare e condividere una soluzione alle questioni poste, si è ulteriormente trattenuta con le ditte per affrontare le criticità evidenziate da alcune scuole in merito al gradimento dei pasti, gli alimenti utilizzati e l’organizzazione del servizio.

La continua interlocuzione con le scuole in materia di refezione scolastica aveva, infatti, evidenziato nelle scorse settimane uno scarso gradimento di alcuni pasti da parte degli alunni. A tal uopo, l’Amministrazione Comunale, come ha prontamente comunicato alle direzioni scolastiche, ha attivato la procedura per la variazione del menù, in ossequio alle nuove Linee Guida emanate dalla Regione Puglia lo scorso agosto, il quale diventerà attuativo dopo l’approvazione del competente Ufficio SIAN –ASL.

Va, tuttavia, evidenziato che i disservizi lamentati si riferiscono a criticità (ad esempio arrivo dei pasti in ritardo, bottiglie dell’acqua carenti, ecc.) riscontrate all’avvio del servizio, a seguito del quale sono seguite ispezioni da parte del personale comunale e degli amministratori nelle scuole e riunioni indette dall’amministrazione comunale dapprima con le ditte e le dirigenti scolastiche e, successivamente, con le ditte e le organizzazioni sindacali.

A breve, sarà infine convocata anche la commissione mensa al fine di valutare insieme le modifiche apportate al menù e verificare il superamento delle criticità riportate e\o trovare soluzione a quelle che ancora permangono. Ci sentiamo, pertanto, di dover rassicurare le famiglie e le scuole sulla massima attenzione che l’Amministrazione Comunale sta riponendo sul tema. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento