Giovedì, 17 Giugno 2021
Salute

Ultim'ora: il vaccino Astrazeneca solo per chi ha più di 60 anni

La raccomandazione del Comitato Tecnico Scientifico: le prime dosi del vaccino di Oxford dovranno essere riservate a coloro che abbiano età uguale o superiore ai 60 anni. Per la fascia sotto i 60 anni si raccomandano i vaccini a mRna. Vaccinazione eterologa (con vaccino a mrna) per gli under 60 che hanno ricevuto la prima dose di Astrazeneca

Il vaccino Astrazeneca si dovrà utilizzare solo per gli over 60. Il Governo È quanto deciso dal Governo, che tradurrà "in modo perentorio" quanto fortemente raccomandato dal Comitato Tecnico Scientifico. Per le persone di età inferiore ai 60 anni si utilizzerà il vaccino a mRna, Pfizer o Moderna. 

Cambiano seconde dosi di 37mila pugliesi

"Attualmente abbiamo una platea da vaccinare di circa 3,5 milioni di over 60 e dobbiamo effettuare la seconda dose a circa 3,9 milioni di over 60", ha dichiarato il Commissario per l'Emergenza Francesco Figliuolo. Per gli under 60 che hanno già ricevuto la prima dose di AstraZeneca, invece, si procederà con la somministrazione eterologa, ovvero con una dose di vaccino a mRna. 

Alla raccomandazione del Comitato Tecnico Scientifico, si è aggiunta anche quella del Comiotato per la Sicurezza dell'Ema, il quale ha concluso che il vaccino AstraZeneca non vada somministrato alle persone che hanno avuto la sindrome da aumentata permeabilità capillare.

"C'è la sostenibilità logistica. Chiaramente questo avrà qualche minimo impatto sul piano vaccinale. Ma io sono sempre una persona che vede positivo, fra luglio e agosto riusciremo a mitigare se non azzerare questo impatto. La campagna procede secondo i piani. Ad ora sono state effettuate 40,7 milioni. Circa il 49% di cittadini sono stati raggiunti da una prima dose".

Figliuolo ha ribadito l'importanza di insistere sulla vaccinazione degli over 60: "È questa la classe su cui dobbiamo continuare in maniera incalanzate e cercare di somministrare il massimo possibile. Entro fine settembre dobbiamo raggiungere l'80% di persone vaccinate. Intanto, nella giornata di ieri abbiamo totalizzato 602.836 somministrazioni. Da lunedì scorso sono state costantemente superate le 500mila somministrazioni giornaliere". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultim'ora: il vaccino Astrazeneca solo per chi ha più di 60 anni

FoggiaToday è in caricamento