Monte Sant’Angelo vuole sconfiggere la criminalità organizzata: ecco il tavolo permanente sulla Legalità

Alla prima riunione hanno preso parte il dirigente dell’Istituto ‘Giordani’, l’Azione Cattolica, la Parrocchia di Santa Maria del Carmine, e le Associazioni Agesci, Arci, Legambiente, MSAC e Tilak

Un momento della riunione

Si è tenuta lunedì 22 gennaio 2018, la prima riunione tra alcune delle agenzie educative del territorio e l’Amministrazione Comunale che porterà al ‘Tavolo permanente sulla legalità’ della Città di Monte Sant’Angelo. Il sindaco d’Arienzo: “La legalità va costruita giorno per giorno e in uno slancio corale e condiviso. Solo una comunità organizzata può sconfiggere la criminalità organizzata”.

“Vogliamo costruire una comunità organizzata” – spiega il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo – “Proprio come diceva Don Ciotti, solo se riusciamo a creare una comunità organizzata riusciremo a sconfiggere la criminalità organizzata. Abbiamo chiesto, quindi, il supporto e l’impegno a tutte le agenzie educative del territorio, dalle scuole alle parrocchie alle associazioni. Solo insieme possiamo attuare quel cambiamento che Monte Sant’Angelo aspetta da molto, troppo tempo”.

Alla prima riunione – guidata dal Sindaco d’Arienzo, insieme all’assessore alla cultura Palomba e al Presidente del Consiglio comunale Vergura - hanno preso parte il dirigente dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “G. T. Giordani”, l’Azione Cattolica, la Parrocchia di Santa Maria del Carmine, e le Associazioni Agesci, Arci, Legambiente, MSAC e Tilak.

Il Presidente del Consiglio comunale, Giovanni Vergura, ha illustrato le iniziative e gli eventi che il Comune di Monte Sant’Angelo ha intenzione di promuovere condividendo una bozza di programma e chiedendo agli attori coinvolti di “proporre e condividere anche le loro iniziative così da presentare un programma unico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il prossimo incontro è stato già pianificato ed è in programma per lunedì 29 gennaio, alle ore 19, nella Sala Giunta del Comune di Monte Sant’Angelo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Coronavirus, quattro casi e tre decessi in Puglia. I positivi scendono sotto quota mille. Zero contagi e nessuna vittima in Capitanata

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento