menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo strazio dei malati Covid, senza poter vedere nemmeno una persona cara: "Nessuno deve morire da solo in ospedale"

Anche Fabiano Amati ha condiviso la protesta del collega in Consiglio regionale ed ex sindaco di Lucera, Antonio Tutolo, che domenica di Pasqua si è incatenato davanti alla sede della Regione Puglia

Il consigliere regionale del Partito Democratico Fabiano Amati abbraccia la protesta di Antonio Tutolo, che domenica 4 aprile, giorno di Pasqua, si è incatenato davanti alla Regione Puglia in segno di protesta contro l'abbandono dei pazienti Covid e l'impossibilità, da parte di almeno un parente, di potergli stare vicino in un momento di forte sofferenza. "Mi sento di offrirgli ogni forma di sostegno e solidarietà"

“Morire da soli in ospedale non può essere il frutto di una procedura ottusa in grado di mettere in discussione forme millenarie di carità e pietà civile. E tutto ciò soprattutto nei nostri tempi, avendo a disposizione una gran quantità di tecnologie di sicurezza. I malati terminali o in condizioni estremamente critiche hanno il diritto di stringere una mano cara e ci sono mille rimedi per renderlo possibile” il commento del presidente della commissione regionale Bilancio e Programmazione.

Amati aveva sollevato il problema nel dicembre scorso: "Purtroppo inutilmente, ero solo".

Il consigliere regionale dem prosegue: "Spero che nelle prossime ore la Giunta regionale assuma un provvedimento di carattere generale, cioè valido per tutte le aziende della Regione, indicando le modalità di sicurezza per poter effettuare le visite. Diversamente sto valutando alcune iniziative politico-amministrative per rendere realizzabile un’attività che appartiene alla gamma dei diritti dei cittadini e dei doveri degli amministratori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento