Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Daunia Ambiente è fallita: in 108 rischiano il posto di lavoro

L'istanza di fallimento è stata chiusa dal Tribunale del riesame di Foggia. Il debito della società di raccolta rifiuti ammonta a 53 milioni di euro. Preoccupazione da parte dei dipendenti

Fallisce Daunia Ambiente, la società ex municipalizzata dell’Amica che si occupava della raccolta dei rifiuti. La sezione fallimentare del Tribunale di Foggia ha chiuso l’istanza di fallimento presentata a novembre 2009 dal consiglio di amministrazione.


E se il debito ammonta a 53 milioni di euro, in 108 rischiano il posto di lavoro. Dal Comune e dal sindaco Gianni Mongelli arrivano rassicurazioni per i dipendenti, anche sulla scorta delle pressioni del commissario liquidatore dell'azienda e soprattutto dei continui scioperi, non ultimo quello dello scorso 22 novembre. Potrebbe essere l’Amica a farsi carico della sorte dei lavoratori, ma la situazione per adesso brancola nel buio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daunia Ambiente è fallita: in 108 rischiano il posto di lavoro

FoggiaToday è in caricamento